Thor smartphone modulare concept hege

Thor: ecco come sarà lo smartphone modulare del futuro

Alcuni di voi avranno già sentito nominare Hege, il creatore dietro al progetto “Concept Phones” resosi noto in passato per la creazioni di concept come l’Asus Z2 Poseidon o il Bugatti Chronos. Quest’oggi vi parliamo di uno smartphone ben più interessante: stiamo parlando del Thor, ovvero lo smartphone modulare del futuro.

Thor smartphone modulare concept hege

Hege ci mostra Thor, lo smartphone modulare del futuro

Come solito Hege ha curato molto questo concept, non proponendo soltanto immagini illustrative, ma anche spiegando nel dettaglio tutto il meccanismo relativo alla modularità.

Attualmente sul mercato sono presenti alcuni smartphone come l’LG G5 o il Moto Z, i cui moduli proposti sono però fondamentalmente degli accessori, a differenza del Thor, il cui funzionamento è più simile al Project Ara di Google.

Infatti, con il Thor è possibile progettare qualsiasi aspetto del telefono sin dall’inizio, come ad esempio la forma della scocca, la tipologia di display e tanto altro ancora. Se ciò non bastasse, è possibile sostituire praticamente tutta la componentistica presente a bordo, come CPU, RAM, memoria, fotocamere e via dicendo.

Certo, stiamo parlando di un concept attualmente utopistico, soprattutto se si considerano certi aspetti produttivi. Tuttavia, in un mercato per certi versi stagnante come quello degli smartphone, ogni tanto è giusto anche sognare per noi appassionati, non trovate?

Vi lasciamo con il video riassuntivo del concept:

https://www.youtube.com/watch?v=m8pwQCXtAMg

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.