NewsOperatoriTech

Verizon acquista Yahoo! per la cifra di 4,8 miliardi di dollari

Verizon acquista yahoo

Dopo i rumors in merito all’acquisizione di Tidal da parte di Apple, negli scorsi giorni si era iniziato a vociferare di un presunto accordo d’acquisizione fra i 2 colossi americani VerizonYahoo!.

Oggi arriva l’ufficialità del suddetto accordo, con il quale Yahoo! cede una parte della propria società: ma scopriamo più nel dettaglio cosa cambierà.

Verizon acquista yahoo

Verizon acquista Yahoo! per la cifra di 4,8 miliardi di dollari

Era sotto gli occhi di tutti come da qualche anno a questa parte Yahoo! soffrisse sempre più una concorrenza spietata da parte dei vari competitors.

E come spesso succede in questi casi, ecco che arrivano altre aziende ben più floride ad acquisire la società in questione.

Tuttavia Yahoo! non smetterà di esistere, anche se il core business dell’azienda, ovvero tutti i servizi web, sarà interamente ceduto a Verizon. Alla società rimarranno alcune quote azionarie (come consuetudine), nello specifico il 15% in Alibaba ed il 35.5% in Yahoo Japan Corp.

Ma perché Verizon ha acquistato Yahoo? La motivazione è abbastanza chiara, anche a seguito del precedente acquisto nel 2015 di Aol. Infatti, con queste 2 acquisizioni Verizon ottiene l’accesso ad innumerevoli dati, oltre ai vari metodi di diffusione pubblicitaria delle aziende incorporate.

Per chi non la conoscesse, Verizon è uno dei principali provider negli Stati Uniti, assieme a AT&T, Sprint T Mobile.
yahoo-logo

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.