Videogiochi

Il supporto ufficiale alle mod di Fallout 4 arriverà ad aprile

Fallout 4

Nonostante Fallout 4 di Bethesda abbia collezionato un gran numero di lodi e premi ai DICE Awards di quest’anno, la compagnia sembra intenzionata a supportare il proprio GDR di punta per ancora parecchio tempo. In un’intervista con Game Informer avvenuta subito dopo la cerimonia, il direttore esecutivo di Bethesda Todd Howard ha infatti confermato che il supporto ufficiale alle mod arriverà ad aprile su PC.

Negli ultimi mesi sono già state realizzate centinaia di mod non ufficiali per Fallout 4. Grazie però agli strumenti forniti dalla stessa Bethesda, realizzare contenuti sarà ancora più semplice, e potranno poi essere distribuiti attraverso Steam.

Buzz Lightyear in Fallout 4

Non è ancora stata resa pubblica la data precisa del rilascio, ma Howard ha affermato che il supporto ufficiale alle mod verrà implementato dopo l’uscita del primo DLC (Automatron), ma prima del secondo (Wasteland Workshop). “La nuova funzionalità arriverà prima su PC, e poi su console“, ha però fatto notare Howard. “Vogliamo essere sicuri che tutto funzioni come dovrebbe. Probabilmente ci vorrà almeno un mese prima che arrivi su Xbox One, ed un altro mese per l’implementazione su PlayStation 4.”

Il lancio di Fallout 4 ha rappresentato una grossa svolta nel modo in cui Bethesda distribuisce i propri titoli. Nel giorno dell’uscita, infatti, il gioco ha venduto più copie in digitale che in forma fisica, la prima volta nella storia della compagnia!

Via