Si mormora che Apple stia pianificando l’organizzazione di un evento nel mese di marzo per presentare nuovi prodotti, e ovviamente, insieme ai rumor sulla data dell’evento, si susseguono quelli relativi ai prodotti che verranno presentati.

Un’indiscrezione risalente al mese di dicembre e proveniente dal sito 9to5Mac, sosteneva che Apple stesse programmando tale evento per presentare la seconda generazione di Apple Watch, ma l’indiscrezione era stata smentita da una relazione di TechCrunch, secondo la quale Apple non avrebbe in programma un lancio così anticipato per la seconda generazione di indossabili.

In materia di indossabili TechCrunch riferisce che, all’evento di marzo, potrebbero essere presentati nuovi aggiornamenti come ad esempio l’integrazione di una fotocamera per l’utilizzo di FaceTime o la collaborazione con Hermès (già inaugurata lo scorso settembre) per la realizzazione di nuovi cinturini. Dopo aver ritrattato le sue indiscrezioni precedenti, anche 9to5Mac, si dice concorde con TechCrunch sulla mancanza di modifiche hardware per gli Apple Watch.

Ma allora cosa presenterà l’azienda all’evento di marzo? Al riguardo sono in circolazione molti rumor, i più insistenti dei quali sostengono che l’azienda di Cupertino presenterà il suo nuovo iPhone da 4 pollici, il presunto “5SE”, dispositivo che, come già visto, dovrebbe avere il design di un iPhone 5S e il processore Apple A9 dell’iPhone 6S.

Quanto all’Apple Watch, il lancio della seconda generazione è atteso per l’autunno, in concomitanza con l’uscita dell’iPhone 7.

Altre voci ritengono poi che all’evento di marzo potrebbe essere lanciata la terza generazione di iPad Air, attesa già da tempo per la primavera 2016.

Manca ancora un po’ di tempo a marzo, non ci resta che attendere per scoprire a quale dei rumor sopra elencati potremo dare ragione.

Via