Nuove informazioni per Final Fantasy VII Remake!

Final Fantasy VII Remake

Dopo il fantastico trailer mostrato alla PlayStation Experience 2015, sono emerse molte nuove informazioni su Final Fantasy VII Remake, grazie ad alcune interviste rilasciate su Famitsu e Dengeki Online dal produttore del gioco Yoshinori Kitase e dal direttore Tetsuya Nomura.

Final Fantasy VII Remake

  • Il nome ufficiale del gioco sarà proprio Final Fantasy VII Remake, così da rendere fin da subito chiaro ai giocatori che non si tratta di un seguito o di uno spin-off, ma di una vera e propria riproposizione del titolo originale.
  • Svariate compagnie, tra le quali spicca CyberConnect2, celebre per serie come .hack// e Naruto Ultimate Ninja, stanno dando una mano a Square-Enix nella realizzazione del gioco.
  • Non verranno utilizzati i modelli del film in CGI Final Fantasy VII: Advent Children, poiché ormai vecchi di oltre dieci anni e troppo poco realistici. I modelli del Remake sono invece stati realizzati da zero, e molte parti sono anche state modificate più e più volte volte per trovare il giusto bilanciamento tra realismo e fantasia.
  • L’ultimo trailer mostra grafica interamente in-game, eccetto per qualche spezzone dal filmato già mostrato all’E3 2015.
  • Cloud sembra così magro per colpa della pelle chiara e del sistema di illuminazione.
  • L’episodio in cui Cloud si traveste da donna per Don Corneo sarà presente nel gioco, ma Square-Enix non ha ancora iniziato a lavorare sulla sequenza.
  • La storica barra ATB sarà ancora presente nel gioco, ma il sistema di combattimento verrà completamente rivisto e sarà molto più incentrato sull’azione.
  • Il party sarò composto da tre membri, ed il giocatore sarà libero in ogni momento di prendere il controllo di qualsiasi personaggio egli desideri.
  • Sarà possibile esplorare molti luoghi di Midgar non presenti nel titolo originale.
  • La qualità grafica dell’ultimo trailer è solo il punto di partenza, ed in futuro migliorerà ulteriormente.
  • Il titolo è stato pensato per essere pubblicato come una serie, diviso in più parti.
  • Saranno appartate piccole modifiche alla trama così che anche gli appassionati della serie possano trovare il titolo interessante e ricco di sorprese.

Via