Tecnologia al servizio dell'illuminazione con le lampadine Led

Tecnologia al servizio dell’illuminazione con le lampadine Led

Le lampadine Led, oggi, rappresentano lo standard nell’ambito dell’illuminazione pubblica e privata. Eppure, nonostante l’ampia diffusione, non si può dire che vi sia una solida comprensione di quanto rivoluzionaria sia questa tecnologia e su quali sono tutte le potenzialità che essa esprime o può esprimere.

Illuminazione a Led: come funziona la tecnologia?

Tecnologia al servizio dell'illuminazione con le lampadine Led

Tutte le tipologie di lampadine Led contengono un diodo e la sua capacità di emettere luce dipende da un principio tanto semplice quanto affascinante. Esso, infatti, è realizzato con un materiale semiconduttore e, come tutti i diodi, anche i Led sono componenti elettronici passivi bipolari, dove il bipolarismo consente l’emissione di luce attraverso la produzione di fotoni con il passaggio di corrente, una proprietà che appartiene proprio ad alcuni semiconduttori, quali il Gallio, l’Indio e l’Alluminio, di cui i Led sono composti.

I Led sono divisi in due zone, l’una ricca di elettroni liberi e l’alta definita lacuna. Con il passaggio di corrente si stimola lo spostamento degli elettroni verso la zona che ne è priva e questo produce fotoni che fuoriescono dal chip illuminando lo spazio circostante.

Consumi ridotti e non solo

Tecnologia al servizio dell'illuminazione con le lampadine Led

Il primo motivo che induce a scegliere il Led come tecnologia d’illuminazione è certamente quello del risparmio economico. La minore spesa si lega a più di una motivazione.

Innanzitutto, c’è la maggiore resa rispetto alle lampadine tradizionali a parità di energia impiegata. In termini numerici, il consumo dei Led è inferiore del 35%, se consideriamo l’illuminazione tradizionale a risparmio energetico, e si arriva a un risparmio dell’85% rispetto alla tecnologia alogena. Numeri che già nel totale di un’abitazione privata generano un risparmio non indifferente.

La minore spesa con l’adozione della tecnologia Led si deve non solo ai minori consumi, ma anche alla minore manutenzione che le lampadine richiedono e alla loro maggiore durata nel corso del tempo. La manutenzione, vale precisarlo, è ridotta in quanto i Led hanno una resistenza maggiore alle vibrazioni, agli urti e alle temperature.

Proviamo a immaginare quanto tale aspetto sia rilevante per l’illuminazione pubblica di strade e città.

Durata e resistenza: due solide basi del Led

Tecnologia al servizio dell'illuminazione con le lampadine Led

Quanto accennato poc’anzi, ovviamente, si ripercuote sulla durata della vita media di una lampadina a Led, che di conseguenza comporta una minore spesa nel corso degli anni.

Solitamente si dice che le lampadine Led hanno una durata illimitata. Questa non è una banale trovata di marketing, ma corrisponde esattamente alla verità. Non tutti sanno, per esempio, che il numero delle accensioni era limitato per le lampadine tradizionali e che, superato un certo numero, la lampadina si danneggiava irrimediabilmente.

Questo non vale per la tecnologia Led ed è confermato dal numero medio di ore di funzionamento. Se, per la tecnologia alogena tale valore si aggira intorno alle 7.000 ore e per le lampadine tradizionali a risparmio energetico è di circa 15.000, con le lampadine Led si arriva a una durata che oscilla fra 30.000 e 50.000 ore!

Un occhio al design…

Tecnologia al servizio dell'illuminazione con le lampadine Led

Risparmio, durata e capacità illuminante sono tutti aspetti importanti, non vi è dubbio. Eppure, vi è un’altra caratteristica che senza l’avvento della tecnologia Led sarebbe state impensabile, ed è quella del design e della possibilità d’integrare l’illuminazione in contesti e con modalità il cui limite è dettato solo dalla creatività del designer.

Il fatto di poter illuminare lo spazio grazie a dei minuscoli diodi, che oggi sono realizzati anche sotto forma di piccolissimi componenti elettronici, ha permesso soluzioni decisamente innovative, potendo illuminare spazi esterni e interni in maniera nuova e riuscendo a risolvere situazioni che le lampadine tradizionali non consentivano di illuminare. Basta pensare all’uso che si sta facendo delle strisce Led, per avere un’idea di quanto stiamo dicendo.

…e uno all’ambiente

Tecnologia al servizio dell'illuminazione con le lampadine Led

C’è poi un ultimo aspetto, non per importanza. Anzi. Le lampadine tradizionali, benché abbiano svolto un lavoro fondamentale durante diversi decenni, hanno una criticità che nell’era moderna è diventata cruciale: l’uso di gas nocivi per l’ambiente. Vapori di mercurio e altre sostanze pericolose comuni nelle vecchie tecnologie, hanno un impatto sulla salute dell’uomo e della terra che oggi non possiamo più sostenere. L’uso della tecnologia Led, quindi, diventa un modo per fare bene alle nostre tasche ma anche a tutto ciò che ci circonda.


📱Segui GizBlog su Google News,  clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti ⭐️.