apple m1 qualcomm

Qualcomm vede il chip Apple M1 come un ottimo segno per il futuro tecnologico

Amici mai, ma ognuno riconosce il valore dell’altro. In questa frase potremmo racchiudere il rapporto tra Apple e Qualcomm, che ad oggi sono tutt’ora in disputa per i vari modem brevettati. Eppure, il Presidente di Qualcomm Cristiano Amon, ha elogiato quanto sta portando alla tecnologia l’ultimo chipset di Apple, l’M1, che vede come una spinta positiva per il futuro della tecnologia.

Cristiano Amon sostiene che Apple con M1 ha avuto la stessa visione di Qualcomm

apple qualcomm amon

In cosa Amon elogia quindi il brand di Cupertino? Per il Top Manager di Qualcomm, Apple ha capito l’importanza di avvicinarsi alle esigenze dell’utente, creando qualcosa, cioè l’M1, in grado di soddisfare varie cose che fino ad ora non si era ancora riusciti a portare avanti con architetture hardware precedenti.

Per Qualcomm, Apple ha avuto la stessa visione di insieme, così come l’ebbe Microsoft. E questo, secondo molti, muove la tecnologia verso un futuro roseo, Amon infatti definisce questo evento un “ottimo segno“. Sia per quanto riguarda i consumi, sia per la connessione e sia per l’esperienza multimediale. Insomma, pare proprio che i maggiori produttori vogliano insistere sull’architettura ARM, in modo da riuscire a creare macchine potenti ma attentissime ai consumi.

Source :
Altre news
Amazon rinnova gli Echo Show 8 e 5 in Italia nel segno della continuità