samsung internet 12 aggiornamento api autofill chromium

Samsung Internet 12 si aggiorna con supporto parziale all’Autofill API

Il browser web proprietario di Samsung aggiunge il supporto parziale alle API di auto-compilazione e si aggiorna a Chromium 79.

Sono ormai molti i browser per mobile, ma quelli che sicuramente sono tra i preferiti degli utenti sono Safari, Google Chrome, Firefox, Microsoft Edge ed anche Samsung Internet, il browser web proprietario del colosso sudcoreano, che tra gli utenti possessori di dispositivi del brand è tra le opzioni più apprezzate. Notizia di poche ore fa è un aggiornamento alla versione 12 che porta il supporto parziale alle API di auto-compilazione e l’arrivo del motore rendering Chromium 79.

Samsung Internet 12: il supporto API Autofill apre alle password su altre piattaforme

samsung internet 12 aggiornamento api autofill chromium 2
fonte: Android Police

La funzione importante delle API Autofill è quella di importare le password di accesso su servizi differenti o anche browser differenti rispetto a Samsung Internet, che prima di quest’aggiornamento gestiva solo quelle nel sistema cloud del brand. Ma non è del tutto completa, dato che arriva il supporto a 1Password, LastPass e Dashlane ma non a quelle di Google o Firefox Lockwise, ad esempio. Quindi è appena l’inizio del cambiamento, che potrebbe concretizzarsi solo nei prossimi mesi.

Oltre alle API di autocompilazioneSamsung Internet 12 aggiorna il suo motore rendering basato su Chromium alla versione 79 rispetto a quella dell’anno scorso, la versione 71. Purtroppo manca ancora il tema scuro, presente su Google Chrome dalla versione 76 (attualmente è alla 84), ma l’app pare tentare comunque il cambio di colorazione automaticamente.

L’aggiornamento non è ancora disponibile ufficialmente in Italia, ma nel caso vogliate provarlo, potete trovarlo al link sottostante.


📱Segui GizBlog su Google News,  clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti ⭐️.