samsung galaxy note 20

Samsung Galaxy Note 20 con schermo flat, niente S Pen per Fold 2

Continuano a rincorrersi le voci che vedono nel mese di agosto la presentazione di Samsung Galaxy Note 20 e Samsung Galaxy Fold 2. Che il lancio avvenga nel mese estivo è piuttosto probabile, dato che Samsung è solita rispettare le proprie tempistiche annuali. Quello che è meno probabile è ipotizzare le rispettive caratteristiche tecniche, specialmente nel caso del prossimo pieghevole della casa coreana. Tuttavia, i nuovi rumors ci parlano di come dovrebbe essere lo schermo per entrambi i top di gamma.

Nuove indiscrezioni delineano le caratteristiche di Samsung Galaxy Note 20 e Samsung Galaxy Fold 2

samsung galaxy note 20

Partiamo parlando di Samsung Galaxy Note 20 che, come per la scorsa generazione, sarà una serie composta da più modelli. Almeno due, con quello di fascia superiore che potrebbe chiamarsi Galaxy Note 20 Ultra. Non è chiaro, però, se ci sarà anche Galaxy Note 20+ o se si deciderà di adottare soltanto due denominazioni. Quello che più conta, però, è che la versione base di Note 20 dovrebbe evolvere quanto visto con Note 10, adottando uno schermo flat. Se già sul precedente si era visto un addolcimento delle curve, con Note 20 il concetto di Dual Edge scomparirebbe, come parzialmente accaduto su Samsung Galaxy S20.

Dopo aver introdotto questo tipo di tecnologia nel panorama mobile, Samsung starebbe valutando di tornare sui suoi passi. Specialmente sulla famiglia Note, il cui pennino godrebbe di una superficie piatta su cui scorrere più agevolmente. Soltanto il modello superiore di Galaxy Note 20 avrebbe ancora uno schermo curvo come quello di Note 10. Praticamente si tornerebbe al 2015, quando Samsung Galaxy S6 era affiancato da S6 Edge.

samsung galaxy fold 2

Per quanto riguarda Samsung Galaxy Fold 2, in passato circolava un rumor che ipotizzava che il nuovo pieghevole potesse integrare la S Pen. Ma a quanto lo stylus continuerà a rimanere esclusivo della serie Note: le limitazioni tecniche degli schermi pieghevoli fa sì che questo cambiamento sia rimandato. La particolare copertura che questi schermi necessitano potrebbe compromettere la scrittura, pertanto Samsung ha deciso di accantonare il tutto.


📱Segui GizBlog su Google News,  clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti ⭐️.
Source :
Altre news
SAMSUNG GALAXY NOTE 20: MIGLIORI COVER, PELLICOLE ED ACCESSORI