web analytics
samsung galaxy s20 samsung galaxy s20+ samsung galaxy s20 ultra

Samsung Galaxy S20, S20+ e S20 Ultra ufficiali: disponibili su Amazon Italia

Sono stati mesi ricchi di rumors e leaks da ogni dove: senza ombra di dubbio la serie Samsung Galaxy S20 è stata quella più colpita dalla fuga di notizie. Ma oggi finalmente è il giorno tanto atteso, con l’ufficialità per l’intera famiglia di dispositivi, compresi Samsung Galaxy S20+ e Samsung Galaxy S20 Ultra. Una famiglia che non rivoluziona quanto visto con i precedenti top di gamma, ma che si migliora laddove poteva migliorarsi. In primis il comparto fotografico, adesso in linea con le novità introdotte dai principali competitors negli scorsi mesi.

Aggiornamento 13/03: da oggi l’intera gamma S20 è disponibile all’acquisto su Amazon Italia, con spedizione in pochi giorni.

1.332,38€
1.379,00
disponibile
7 nuovo da 1.332,38€
1 usato da 1.319,00€
Samsung Galaxy S20Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 29/03/2020 21:26

Samsung Galaxy S20 ufficiale: tutto quello che devi sapere sui nuovi flagship

Diciture a parte, il pannello di Samsung Galaxy S20, S20+ e S20 Ultra è il medesimo. Siamo di fronte ad un display forato Dynamic AMOLED HDR10+ in Quad HD+ (3200 x 1440 pixel), con protezione Gorilla Glass 6 (anche dietro) e sensore ID ad ultrasuoni al di sotto. Cambia il tipo di foro, adesso più piccolo ma soprattutto singolo (non solo su S20) e spostato al centro. A variare nel trittico è esclusivamente la diagonale: 6.2″ per S20, 6.7″ per S20+ e 6.9″ per S20 Ultra, tutti e 3 adesso in 20:9. La vera novità dei top di gamma 2020 è rappresentata dal refresh rate, potendosi spingere fino a 120 Hz per una fluidità ai massimi livelli.

samsung galaxy s20 samsung galaxy s20+ samsung galaxy s20 ultra

La fotocamera è il focus di S20

Spostandoci sul retro troviamo l’altra grossa novità, probabilmente la principale, della serie S20: il comparto fotografico. A partire dalla disposizione dei sensori, non più al centro bensì incastonati nel riquadro in alto a sinistra. Ed è qua che troviamo ciò per cui spicca maggiormente S20 Ultra:

  • S20
    • Primario da 12 MP f/1.8, OIS, Dual PDAF
    • Teleobiettivo 3x da 64 MP f/2.0, PDAF, OIS
    • Grandangolare da 12 MP f/2.2
    • Selfie cam da 10 MP f/2.2
  • S20+
    • Primario da 12 MP f/1.8, OIS, Dual PDAF
    • Teleobiettivo 3x da 64 MP f/2.0, PDAF, OIS
    • Grandangolare da 12 MP f/2.2
    • ToF
    • Selfie cam da 10 MP f/2.2
  • S20 Ultra
    • Primario da 108 MP f/1.8, OIS, Dual PDAF
    • Teleobiettivo 10x da 48 MP f/3.5, OIS, PDAF
    • Grandangolare da 12 MP f/2.2
    • ToF
    • Selfie cam da 40 MP f/2.2

Andiamo per gradi, con S20 e S20+ che differiranno esclusivamente per il sensore ToF presente sul modello Plus. Quest’ultimo garantirà una maggiore qualità con gli scatti in modalità Ritratto, potendo calcolare al meglio la profondità. Per il resto non cambia nulla: Samsung si è concentrata nell’ottimizzare i propri sforzi nel migliorare gli scatti di notte e in fase di zoom. Ecco, quindi, che non solo i nuovi sensori saranno più performante con poca luce, ma c’è un teleobiettivo con una lunghezza focale più avanzata delle passate generazioni.

Le cose si fanno ancora più avanzate con Samsung Galaxy S20 Ultra, a partire dal sensore primario da 108 MP. Così tanti MP non saranno fini a sé stesso, potendo contare sulla tecnologia Tetracell di Pixel Binning 9-in-1, ottenendo foto sì a 12 MP, ma ad alta sensibilità alle luci a 2.4 µm.

Le novità non si fermano al numero dei mega-pixel, introducendo nuove modalità creative e potenzialità tecniche. Una su tutte la registrazione di video 8K, così come la possibilità di usare la modalità Single Take, scattando una foto con tutte le fotocamere assieme.

Tanta potenza e l’autonomia non sarà da meno

Ultimo, ma non ultimo, il reparto batteria, non poco migliorato dalla serie S10. Si parte con i 4000 mAh di S20, passando per i 4500 mAh di S20+ per finire con i 5000 mAh di S20 Ultra. Un amperaggio piuttosto elevato, ma che sarà necessario per pilotare schermi così energivori. Lato ricarica avremo supporto cablato a 25W per S20 e S20+ e a 45W per S20 Ultra. Non mancherà la possibilità di usare la ricarica wireless a 15W, così come quella inversa a 9W per gli accessori compatibili. A seconda del mercato interessato, ci saranno varianti 4G e 5G per S20 e S20+, mentre S20 Ultra sarà disponibile soltanto con modem 5G.

Ovvie ma da non sottovalutare sono le migliorie nel comparto hardware, con l’utilizzo dei nuovi chipset Snapdragon 865 in buona parte del mondo. Da noi in Italia, invece, avremo i proprietari Exynos 990, entrambi realizzati con processo produttivo a 7 nm+. I tagli di memoria li trovate a fine articolo, con espandibilità microSD che rimane su tutti i modelli.

Prezzo e data d’uscita

Ecco a quanto saranno venduti i nuovi Samsung in Italia:

  • S20
    • 4G 8/128 GB: 929€
    • 5G 12/128 GB: 1029€
  • S20+
    • 4G 8/128 GB: 1029€
    • 5G 12/128 GB: 1129€
    • 5G 12/512 GB: 1279€
  • S20 Ultra
    • 12/128 GB: 1379€
    • 16/512 GB: 1579€

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
Samsung Galaxy S20
Apple: per 90 giorni potete provare Final Cut Pro e Logic Pro X