samsung galaxy s20

Samsung Galaxy S20: come sbloccare la modalità a 96 Hz

Da quando il concetto di refresh rate elevato si è fatto strada nel mondo degli smartphone, anche Samsung ha deciso di abbracciare questa novità. A partire dalla famiglia Samsung Galaxy S20, con un display non soltanto di fattura pregiata ma anche estremamente fluido. Dai tradizionali 60 Hz siamo passati alla possibilità di far girare lo schermo a 120 Hz, finora il limite massimo (ad eccezione dei 144 Hz di Red Magic 5G). Ma a differenza delle UI di altri produttori, Samsung permette soltanto di scegliere fra 60 e 120 Hz, senza step intermedi. Ma la community del modding ha giustamente pensato di pubblicare un metodo per settare lo schermo di S20 a 96 Hz.

Ecco il metodo per far funzionare il display di Samsung Galaxy S20 a 96 Hz

Se vi steste chiedendo perché scegliere 96 Hz se si può avere una fluidità massima a 120 Hz, si ragiona in termini di autonomia. Più il refresh rate di un display è alto, maggiore è il consumo energetico di tale pannello. Per questo Samsung ha deciso di forzare i possessori di far girare il display di Samsung Galaxy S20 in Full HD quando a 120 Hz. Ma se voleste forzarlo a 96 Hz e trovare così un compromesso fra fluidità ed autonomia, la procedura è più semplice di quello che possiate pensare.

Vi basta scaricare l’app S20 Refresh Rate Controller, non disponibile sul Google Play Store, bensì nella sezione XDA Labs. Una volta installata, potrete settare lo schermo selezionando una delle due opzioni: 96 Hz o 120 Hz. Un’ulteriore utilità è rappresentata dall’inserimento di due toggles rapidi nei Quick Settings, con cui switchare fra le due modalità.

Scarica S20 Refresh Rate Controller


📱Segui GizBlog su Google News,  clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti ⭐️.
Source :
Altre news
Google Chrome 84 si aggiorna: blocco alle notifiche aggressive