google stadia

Google Stadia: su smartphone si gioca con controller cablato

Da qualche tempo, ormai, abbiamo annunciato l’uscita di un nuovo servizio di Google per lo streaming dei videogiochi. Google Stadia, dunque, dovrebbe presto portare una ventata di freschezza in ambito videoludico, scombinando le carte in tavola. Secondo le ultime indiscrezioni, poi, pare che tale piattaforma sarà disponibile anche per alcuni smartphone, Pixel su tutti. Dal 19 novembre, quindi, potremo vedere finalmente di che pasta è fatto questo servizio. Nel frattempo, però, l’azienda ci tiene a far sapere ai propri utenti che, giocando su smartphone, sarà necessario utilizzare un certo tipo di connessione con il controller.

Sarà necessario collegare il controller allo smartphone, tramite USB Type-C

google stadia controller

Nel caso in cui foste in attesa di provare Google Stadia, dovete assolutamente sapere l’ultima novità. Secondo quanto dichiarato dalla casa di Mountain View, infatti, tale servizio sarà disponibile anche su smartphone e tablet ma, per giocare, dovrete collegare il controller al vostro device tramite cavo USB Type-C. Sembra, dunque, che venga meno quel tipo di comodità che molti si aspettavano da tale servizio.

Non cambia assolutamente nulla sfruttando, invece, la Google Chromecast Ultra. Grazie al Wi-Fi integrato, quindi, potrete tranquillamente giocare via wireless con il vostro controller. Questo non limiterà in alcun modo l’esperienza con tale piattaforma, almeno stando a quanto dichiarato dall’azienda stessa.

Restiamo in attesa di ulteriori news a riguardo, al fine di comunicarvele quanto prima.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
lg brevetto
LG: nuovo brevetto di uno smartphone che diventa tablet