web analytics
Apple Watch Series 5

Apple Watch Series 5: messo a nudo nel teardown di iFixit

Da qualche giorno, ormai, Apple ha presentato la nuova linea di iPhone, introducendo anche altri prodotti. Oltre ad iPhone 11 e tutti i suoi fratelli, infatti, l’azienda di Cupertino ha ritagliato uno spazio anche al nuovo Apple Watch. Sebbene non cambi quasi nulla dal punto di vista estetico rispetto all’edizione precedente, Apple Watch Series 5 è il nuovo punto di riferimento per gli smartwatch in casa Apple. Mantiene, infatti, sempre la stessa impostazione che abbiamo imparato a conoscere in questi anni, apportando solo qualche novità in più in merito ad alcune funzioni. Chi ha voluto vedere meglio come fosse costruito all’interno, però, è sicuramente il team di iFixit. Nel loro teardown, infatti, hanno completamente messo a nudo tale prodotto, rivelando interessanti novità.

Apple Watch Series 5 mantiene lo stesso grado di riparabilità della serie precedente

Apple Watch Series 5

A conferma del fatto che Apple Watch Series 5 non sia cambiato poi molto dalla passata edizione, iFixit gli ha affibiato lo stesso voto. Secondo questo team, infatti, il grado di riparabilità merita sempre un 6 su 10, in quanto le componenti interne sono state disposte, più o meno, nella stessa maniera. Nonostante questo delle piccolissime differenze ci sono, tanto che le stesse componenti non sono del tutto intercambiabili.

Analizzando nello specifico, però, tale unità possiamo apprezzare alcune particolarità a livello costruttivo. Bisogna sottolineare, innanzitutto, che la variante da 44mm monta anche una batteria più grande, che comunque presenta dimensioni solo leggermente maggiori. Curioso il fatto, poi, che sul nuovo chipset siano presenti le stesse componenti della passata edizione, quindi stessa CPU e GPU. Dove l’azienda ha lavorato in maniera più certosina, invece, è sul chip che gestisce il display ed il quantitativo di energia consumato da quest’ultimo. Senza i dovuti accorgimenti, infatti, Apple non avrebbe mai potuto implementare in maniera efficiente l’always-on display. Nel caso in cui voleste approfondire l’argomento, cliccate sul link per accedere al documento di iFixit.

Avete già proceduto all’acquisto di Apple Watch Serie 5? Pensate sia il caso di passare al nuovo modelli, se già in possesso di quello precedente? Dateci la vostra opinione, lasciando un commento qui sotto.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
samsung galaxy s20
Samsung Galaxy S20: come sbloccare la modalità a 96 Hz