News

VMOS: come funziona la macchina virtuale Android per smartphone

vmos

Da diversi anni l’esecuzione di macchine virtuali ha aiutato gli sviluppatori nel testare nuovi applicativi sui propri PC. Per esempio, Android Developer Studio di Google mette a disposizione una macchina virtuale di Android da far partire sul proprio PC. Fino ad oggi non c’era, però, un’alternativa valida per le versioni mobile. Era piuttosto arduo trovare la possibilità di far partire una macchina virtuale Android su un dispositivo, appunto Android. Ora, grazie a VMOS, le cose potrebbero cambiare.

Con VMOS puoi simulare un ambiente di lavoro Android sul tuo smartphone

vmos 2

VMOS, infatti, crea un ambiente di lavoro sul proprio smartphone tramite il quale si potrà accedere ad un’altra versione di Android. La macchina virtuale in questione eseguirà Android 5.1 ed appare in tutto e per tutto simile alla versione classica. Potrete infatti avere cartelle, app e per fino accedere al pacchetto Google, direttamente sulla macchina virtuale.

Allo stesso tempo la macchina virtuale di Android potrà essere rootata senza che questo influisca sul sistema dello smartphone, un’ottima soluzione per chi cerca soluzioni per il root del proprio device ma ne è impossibilitato. Inoltre, questa peculiarità potrà tornare utile anche agli stessi sviluppatori che così facendo potranno sperimentare determinate app richiedendo l’accesso al root.

Una delle particolarità più sorprendenti di VMOS risiede proprio nella fluidità con cui riesce a compiere tutti i passaggi. Inoltre, utilizzarla sarà semplicissimo. Non dovrete far altro che scaricarla dal Play Store ed il gioco è fatto, tutto in maniera completamente gratuita.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.