AccessoriRecensioni

Recensione EVO: l’alimentatore compatto utilizzabile in 157 paesi!

EVO

Quante volte vi è capitato di fare un viaggio in un altro paese e dimenticarvi del fatto che questo potesse avere delle prese a muro diverse da quelle italiane? In quel caso l’unica soluzione è correre nel supermercato più vicino e acquistare un adattatore compatibile. Nella recensione di oggi, però , voglio parlarvi di EVO, ovvero un alimentatore decisamente compatto che integra diversi tipi di prese, le quali sono compatibili in circa 157 paesi. Non perdiamoci dunque in ulteriori chiacchiere e andiamo ad analizzarlo insieme all’interno della nostra recensione completa.

Recensione EVO

 

Unboxing – EVO

La confezione di vendita è realizzata in semplice cartonato e al suo interno troviamo solamente l’alimentatore EVO e un piccolo manuale delle istruzioni.

Costruzione, dimensioni e funzionamento

Il brand battezza EVO come l’adattatore da viaggio più piccolo al mondo. In effetti calcolando che integra diverse prese e che ha una potenza massima di 12 Watt, questo alimentatore possiede delle dimensioni piuttosto contenute, o meglio, praticamente identiche a quelle di un caricatore normale. Più nel dettaglio stiamo parlando di circa 20.3 x 30.5 x 69 millimetri per un peso di appena 50 grammi. Questo ci consentirà di inserirlo anche in tasca senza sentirne particolarmente l’ingombro.

EVO

Inoltre, EVO è realizzato in plastica rigida apparentemente di buona fattura e resistente a urti e surriscaldamenti. Non mi piace per nulla il design, il quale è caratterizzato da delle striature lungo tutto il corpo. A parte questo devo dire che è piuttosto funzionale perché è presente una parte estraibile che va aggiunta alla base per garantire la compatibilità con la presa britannica, mentre la presa US diventa compatibile con quella australiana semplicemente ruotando i pezzi di metallo.

Insomma non c’è molto da spiegare, l’utilizzo è molto semplice e vi consentirà evitare di portare con voi adattatori ingombranti.

 

Per quanto riguarda la ricarica abbiamo due ingressi USB per ricaricare due dispositivi contemporaneamente e la potenza massima e totale è a 12 Watt. Devo dire che per quanto riguarda le tempistiche non ho riscontrato problematiche o rallentamenti quando carichiamo un solo dispositivo, in quanto vengono rispettati i tempi degli alimentatori simili.

Conclusioni

In conclusione EVO risulta essere un’ottima alternativa ai tanti alimentatori da viaggio presenti su Amazon, soprattutto se si pensa che questo è possibile inserirlo anche in tasca.

Il prezzo, tuttavia, è leggermente più alto rispetto ai suoi competitors che magari offrono più potenza e più porte USB, perché questo è disponibile sul sito ufficiale a 25 dollari, ovvero circa 22 euro. Insomma, se il vostro obiettivo è acquistare il dispositivo più portatile che ci sia allora potrebbe essere il prodotto perfetto per voi.