News

TIM limita la velocità del 4G: tutta “colpa” del 5G

tim 5g

Il debutto della rete 5G in Italia non è più soltanto targato Vodafone, ma anche TIM. Tuttavia, ciò potrebbe scontentare tutti quei clienti che vivono nelle grandi città, dato che l’operatore ha deciso di “castrare” il 4.5G. Fino ad oggi usufruire di tale connettività non ha comportato alcun costo aggiuntivo. Ma da oggi non sarà più così: a partire dal 24 giugno per poter navigare a velocità massima sarà necessario pagare un sovrapprezzo.

LEGGI ANCHE:
La Fibra TIM non arriva a casa? Le offerte FWA sfrutteranno il 4G

Per il debutto del 5G, TIM ha deciso di calare le velocità in 4G

Fino al 23 giugno anche sul sito ufficiale si poteva trovare la seguente frase:

Tutte le offerte 4G sono abilitate gratuitamente alla navigazione 4.5G fino a 700 Mbps in download e 130 Mbps in upload fino al 23 giugno 2019. Dopo tale data l’offerta sarà abilitata alla navigazione 4G fino a 150 Mbps in download e 75 Mbps in upload.

Provando a cercarla adesso, ecco la dicitura che si trova:

L’offerta è abilitata alla navigazione 4G fino a 150 Mbps in download e 75 Mbps in upload.

tim 4.5g

Innanzitutto ricordiamo che la connettività 4G Plus e 4.5G si differenziano in quanto a velocità e copertura. Ecco i dettagli a riguardo:

  • 4G Plus fino a 225 Mega in 1527 città
  • 4G Plus fino a 300 Mega in 112 città
  • 4.5G: fino a 500 Mega in 4 città, ovvero Firenze, Bari, Salerno e Parma
  • 4.5G fino a 700 Mega in 8 città, fra cui Milano, Torino, Napoli, Palermo, Roma e Bologna

Se da adesso voleste navigare a queste velocità dovrete, quindi, attivare la nuova opzione 5G ON. Al di là del nome, tale opzione sarà funzionale anche a coloro che vorranno usufruire del 4G avanzato. Come riportato in descrizione:

L’offerta consente di abilitare la velocità di navigazione dei GB della tua offerta al 5G. In caso di navigazione in 4.5G sarà abilitato alla massima velocità e priority. Ha un costo mensile di 10 euro, il costo del primo mese è anticipato. L’addebito dell’offerta è con credito residuo, carta di credito o conto corrente.

Se invece preferiste cambiare direttamente piano tariffario, c’è la nuova offerta TIM Advance 4.5G, comprensiva di minuti/SMS illimitati e 40 GB. Il tutto ad un costo di 19.99€ al mese con addebito su carta di credito, conto corrente o carte prepagate.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.