Soundcore Icon Mini

Recensione Soundcore Icon Mini: lo speaker perfetto sotto i 30 euro!

Nella recensione di oggi andremo ad analizzare uno speaker Bluetooth impermeabile dalle dimensioni e dal prezzo contenuto prodotto da Anker, più nel dettaglio stiamo parlando del Soundcore Icon Mini. Non perdiamoci in ulteriori chiacchiere e andiamo ad analizzarlo all’interno della nostra recensione completa!

Recensione Soundcore Icon Mini

Unboxing

La confezione di vendita è molto colorata ed è realizzata in plastica. Al suo interno troviamo la seguente dotazione:

  • Soundcore Icon Mini;
  • cavo per la ricarica USB – Micro USB;
  • manualistica.

Design e costruzione

Il design di questo Soundcore Icon Mini è veramente molto giovanile e simpatico grazie a delle colorazioni sgargianti (arancione, azzurro, rosso e nero), a delle linee morbide e a dei materiali di buona fattura. Infatti, mentre frontalmente troviamo una griglia in acciaio, il resto dello speaker è rivestito in gomma, la quale va a proteggere il dispositivo da eventuali cadute e da acqua e polvere, in quanto troviamo anche una certificazione IP67.

Ho portato più volte lo speaker con me sotto la doccia e non ho mai riscontrato un singolo problema nonostante ci siano gli ingressi Micro USB e mini-jack. Quest’ultimi ovviamente sono ben isolati e protetti da un tappo in gomma, il quale a volte è perfino difficile da estrarre a mani nude (vi dovrete aiutare con una chiave, un cacciavite o una penna).

Soundcore Icon Mini

Le dimensioni sono piuttosto compatte, ovvero 13 x 11 x 5 centimetri per un peso di 181 grammi, le quali ci consentiranno di portare lo speaker con noi in qualsiasi occasione: dai viaggi a delle giornate fuori porta, ma non è da sottovalutare anche l’utilizzo in casa vista la bontà dell’audio, ma questo è un discorso che affronteremo tra poco.

Soundcore Icon Mini

Superiormente troviamo i pulsanti +/- utili per alzare il volume, il tasto Bluetooth per il pairing, il tasto Power per l’accensione/spegnimento e il tasto Soundcore attraverso il quale mettere in pausa i brani, richiamare l’assistente vocale (premendo per 3 secondi) o ascoltare il brano precedente/successivo.

Soundcore Icon Mini

Concludiamo questo aspetto facendo notare la presenza di un laccio utile per legare lo speaker ad uno zaino, a una bicicletta e così via.

Connettività

Il Soundcore Icon Mini presenta la connettività Bluetooth (non viene specificato se 4.1, 4.2 o 5.0) attraverso la quale possiamo connettere tutti i dispositivi mobili o un PC. Come se non bastasse è possibile accoppiare due Souncore Icon Mini per creare un mini impianto stereo.

L’accoppiamento con lo smartphone è rapido e semplicissimo, basterà tenere premuto sul tasto Bluetooth e individuare lo speaker sul telefono tra i dispositivi vicini. La connessione rimane ben salda e non ci sono problemi durante la riproduzione e, inoltre, la copertura massima è di circa 13 metri con muri di mezzo, quindi una distanza ottima per uno speaker low-cost.

Qualità audio

Devo dire che sono rimasto pienamente soddisfatto dell’audio in uscita dal singolo speaker, il quale è decisamente potente e possiede anche un buonissimo bilanciamento delle frequenze. I bassi, infatti, vengono ben riprodotti e aumentando il volume al massimo non ho notato particolari distorsioni. Questo ovviamente non si nota nemmeno con gli alti o i medi.

Soundcore Icon Mini

Ho provato ad ascoltare più generi musicali e formati differenti, dall’mp3 al FLAC e in tutte le occasioni il Soundcore Icon Mini ha saputo tirare fuori le unghie garantendoci delle performance degne di nota. Vi dirò, questo non è solamente uno speaker da portare a spasso per avere della musica sempre a portata di mano, ma vista la sua qualità può essere anche un prodotto da tenere a casa come speaker principale per smartphone o tablet.

Come se non bastasse l’altoparlante integra anche un microfono e sarà possibile intrattenere delle conversazioni telefoniche anche quando il telefono è distante da noi. La qualità è molto buona se si considera che parliamo di uno speaker che costa meno di 30 euro.

Quando lo speaker viene a contatto con l’acqua l’audio si va ad abbassare automaticamente per cercare di preservare il bilanciamento delle frequenze. Una volta uscita l’acqua dalla griglia tornerà allo stato iniziale.

Autonomia

Per quanto riguarda l’autonomia, a detta dell’azienda il Soundcore Icon Mini dovrebbe durare fino ad 8 ore, ma questo dipende dal tipo di utilizzo che se ne fa, in quanto con la riproduzione musicale (genere rap/hip hop) con volume al massimo sono riuscito ad arrivare attorno alle 4.30/5 ore, mentre con volume al 60/70% si riesce ad arrivare anche alle 5.30/6 ore.

Ovviamente se si effettuano maggiormente delle chiamate o si guardano dei film o si intervalla l’utilizzo o ancora si sfrutta l’ingresso mini-jack invece del Bluetooth, allora l’autonomia andrà ad aumentare.

La ricarica dallo 0 al 100% avviene in circa 2.30/3 ore.

Conclusioni

Prima di tirare completamente le somme è importante parlare anche del prezzo di vendita. Infatti, il Soundcore Icon Mini è venduto ufficialmente su Amazon al prezzo di 29.99, ma nella colorazione nera si può trovare anche a circa 23 euro. A questa cifra è un prodotto che non bisogna lasciarsi sfuggire grazie ad una buonissima qualità audio, una buona autonomia e una gran portabilità.

Questo potrebbe essere senza dubbio uno speaker perfetto da portare in vacanza, al mare o per ascoltare musica in mobilità.

24,99€
29,99
disponibile
2 nuovo da 24,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 11/12/2019 11:44
Altre news
Edison Mail
Edison Mail è un nuovo client gratis in stile InBox per Mac