World of Warcraft Classic: novità sul PvP divise in 6 fasi

wow classic 1

World of Warcraft Classic permetterà riporterà tutti i nostalgici al 2004, data in cui il gioco si presentò nella sua variante vanilla. Nel frattempo gli sviluppatori hanno offerto alcune informazioni su come verrà gestito il PvP, da una prima fase “non formale” fino ad arrivare alla struttura che conosciamo tutti.

LEGGI ANCHE: Ecco la classifica dei videogiochi più venduti in Italia nel 2018

WoW torna alle origini, ecco come sarà strutturato il PvP

wow classic

Si parte quindi dagli albori, con una prima fase in cui non saranno previste ricompense (proprio come nel 2004). Le cose cambieranno nella seconda fase che sarà aggiunto l’Honor System, con uccisioni onorevoli e disonorevoli e ricompense legate al PvP.

Nella fase 3 saranno introdotti i Battlegrounds: Alterac Valley e Warsong Gulch, con alcune modifiche rispetto alle versioni originali.

Si passa poi alla fase 4 con l’introduzione di Arathi Basin per poi concludere con gli ultimi aggiornamenti relativi alle fasi 5 e 6 nelle quali – sempre per quanto riguarda il PvP – saranno introdotti gli eventi PvP Open World di Silithus ed Eastern Plaguelands. Non è ancora chiaro come la Blizzard intenda distribuire queste fasi nel corso del tempo, non ci resta che attendere il lancio.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.