Mortal Kombat 11 bandito in alcuni paesi: ecco il motivo

mortal kombat 11

Mortal Kombat 11, uno dei titoli iconici che hanno fatto la storia dei videogiochi e delle console è stato atteso con ansia da tutti gli appassionati. Tuttavia, pare che per alcuni tratti troppo accentuati, non tutti i fan potranno godere del videogioco.

LEGGI ANCHE: I giochi per PlayStation 4 arrivano su iOS con PS4 Remote Play

Mortal Kombat 11 troppo violento: bloccata la vendita in Indonesia

mortal kombat 11

Ci riferiamo al ban ricevuto da NetherRealm Studios e Warner Bros. Interactive Entertainment per Mortal Kombat 11 che, stando a quanto dichiarato proprio dall’azienda via Twitter, non sarà pubblicato in Indonesia perché contrario a norme di legge.

La scelta fatta dall’Indonesia, tuttavia, potrebbe espandersi anche ad altri paesi che, vista la violenza mostrata nel gioco, potrebbero prendere la stessa decisione. Violenza accentuata da una grafica più verosimile che mai, che cala il giocatore – come mai prima – negli scenari di gioco.

Il ban in questione è avvenuto soltanto dopo l’apertura dei preorder, quindi tutti gli utenti che avevano già effettuato l’acquisto saranno prontamente risarciti dalla società. Ad ogni modo, ad oggi, non c’è nulla che lasci presagire un eventuale ban in Europa o negli USA. Mortal Kombat 11 è disponibile da oggi su PC, Xbox One, PS4 e Nintendo Switch.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.