samsung galaxy s10

Occhio a Samsung Galaxy S10+: il Face Unlock è facilmente aggirabile

Per quanto il riconoscimento facciale su smartphone sia sempre più efficiente, in molti non sono ben consci delle potenziali problematiche legate al fattore sicurezza. Basti vedere Samsung Galaxy S10+, top di gamma nuovo di zecca che, però, non offre uno sblocco facciale adeguatamente sicuro. A testimoniare ciò ci pensa il video dei colleghi di AndroidWorld, nel quale Emanuele ci mostra come sia facile ingannare lo sblocco con una foto.

Samsung Galaxy S10+: il riconoscimento facciale è ingannabile con una semplice foto

Nel video qua sotto potete vedere come un semplice selfie scattato su iPhone XS possa far tradire il Face Unlock del Samsung Galaxy S10+, regola che vale anche per S10 base. Questo perché non c’è più lo scanner dell’iride (scomodo ma più sicuro) ma soprattutto manca un sistema di scanning 3D. Presente su dispositivi come iPhone XS, OPPO Find X e Huawei Mate 20 Pro, la scansione 3D è praticamente impossibile da bypassare. Al contrario, uno sblocco facciale 2D non ha livelli di profondità e pertanto può bastare una foto per fregarlo. Ovviamente basta affidarsi al performante lettore d’impronte nel display per avere un grado di sicurezza decisamente maggiore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Abbiamo provato a sbloccare il nostro Galaxy S10+ con un selfie. Abbiamo un po’ ragionato quindi su quali sono gli sblocchi sicuri di uno smartphone.

Un post condiviso da SmartWorld.it (@smartworld.it) in data:


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
La genetica umana su Microsoft Excel? Sì, ma attenzione al nome!