Google

Google Pixel 4 potrebbe innovare di nuovo con una “stabilizzazione 4D”

Mancano ancora diversi mesi al lancio della gamma Google Pixel 4, ma i rumors potrebbero averci già suggerito una delle principali novità. Big G starebbe lavorando ad un innovativo sistema di stabilizzazione 4D, in grado di migliorare ulteriormente i risultati già ottimi visti con gli attuali smartphone. Il suo funzionamento è ancora un po’ fumoso, ma i primi dettagli trapelati ci dà già un assaggio di come si comporterà.

Google studia un sistema di stabilizzazione 4D: debutto a bordo di Pixel 4?

google pixel 4

Stando ai brevetti recuperati da Android Headlines, la descrizione parla dell’utilizzo dei dati raccolti dal sensore per creare una sorta di mappatura 3D di ciascun pixel. Il vantaggio non sarebbe soltanto nel miglioramento dell’effetto di stabilizzazione, ma anche la fluidità delle immagini e la riduzione del crop. Con “crop” si intende la riduzione dell’inquadratura per far sì che la stabilizzazione EIS compensi con la porzione di inquadratura tagliata.

Si tratterebbe di una novità sia hardware che software, applicabile tramite l’utilizzo di un nuovo sensore fotografico in grado di acquisire dati con più precisione. Non è ben chiaro, però, a cosa si riferisca la terminologia “4D”, anche se potrebbe trattarsi soltanto di una nomenclatura da marketing che potrebbe ricollegarsi al “4” di Google Pixel 4.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
Call of Duty: Mobile
Call of Duty Mobile da record: 178 milioni di download in 2 mesi