Come disattivare i servizi a pagamento con tutti gli operatori

disattivare servizi a pagamento

Uno dei crucci maggiori in ambito telefonico è l’annoso problema dei servizi a pagamento, detti anche VAS (Value Added Service). Ogniqualvolta si attiva una nuova SIM, a prescindere di quale operatore sia (con le dovute eccezioni, che vedremo più avanti), questa è sin da subito “infettabile”. Basterà visitare un sito e cliccare sul banner sbagliato, per esempio, per ritrovarsi somme impreviste scalate dal credito residuo. Ecco perché in questo articolo vi vogliamo spiegare come disattivare i servizi a pagamento con i vari operatori italiani, sia principali che virtuali.

A seconda dell’operatore, inoltre, è possibile richiedere tale disattivazione soltanto per determinate categorie di servizi in sovrapprezzo. Questi si possono dividere in numeri 899, SMS premium, servizi Wap, acquisto contenuti, decade 4 e così via. Personalmente vi consigliamo di disattivarli in toto onde evitare sorprese sgradite, poi chiaramente valutate voi in base al vostro utilizzo della SIM.

Premettiamo che una procedura valida per tutti gli operatori è quella di chiamare il relativo numero clienti e farseli disattivare dall’operatore. O anche recarsi in un negozio ufficiale e far eseguire la procedura dal negoziante. Tuttavia, a seconda della circostanza, potreste preferire metodologie più rapide: ecco quali avete a disposizione.

operatori telefonici italiani

Come disattivare i servizi a pagamento (VAS)

ho. Mobile, Kena, CoopVoce e Rabona Mobile

Per prima cosa raggruppo questi operatori sotto un unico paragrafo perché tutti questi hanno il blocco dei servizi a pagamento già attivo di default. Ciò significa che non dovrete fare nulla: ottimo, no?

Vodafone

Installando l’app My Vodafone (disponibile per Play Store ed App Store) su smartphone potete cliccare sulle 3 linee in alto a destra e selezionare “Offerte Attive/Visualizza Servizi Digitali“. Da qui potrete cliccare su “Gestisci” in merito al servizio attivato e disattivarlo. Nel caso non lo trovaste qua, potrebbe essere nella tab “Le tue offerte attive/Musica, Cinema e V by Vodafone“. Potete anche disattivare i servizi VAS dal sito ufficiale. Una volta fatto l’accesso all’Area Fai da Te (previa registrazione) selezionate “La tua offerta/Gestisci le tue promozioni” e, una volta individuato, disattivate il servizio incriminato.

TIM

Con TIM potete fare richiesta di disattivazione mandando un SMS al numero 119 con scritto “disattivazione servizi VAS” oppure direttamente nella chat della pagina Facebook. In quest’ultimo caso vi verranno richiesti numero di telefono, codice fiscale e consenso per effettuare un blocco totale ed evitare casi futuri.

Wind 3

Con Wind le opzioni a disposizione non sono molte. Potete seguire la procedura indicata nell’Area Clienti dal sito ufficiale, ma vi consiglio direttamente di chiamare il 155 e richiedere il blocco totale.

Nel caso di Tre potete affidarvi all’app My3 (per Play Store e App Store): cliccate sulle 3 linee, selezionate “Opzioni e servizi attivi/Servizi in abbonamento” e disattivate i servizi indesiderati. Potete farlo anche dall’Area Clienti 3, cliccando su “Profilo/Servizi attivi“.

Iliad

Se avete una SIM dell’ultimo arrivato Iliad, sappiate che potete disattivare i servizi VAS tramite dall’area personale del sito ufficiale. Selezionate “Le mie opzioni” e, una volta cliccato sull’icona della matita, mettete la spunta nella sezione “Configurazione dell’opzione” alla voce “Blocca le chiamate verso i numero a pagamento e gli SMS+“.

Poste Mobile

Oltre a chiamare il numero 160, se siete clienti Poste Mobile potete compilare il modulo dedicato, scaricabile da questo link, ed inviarlo alla mail info@postemobile.it oppure a Casella Postale 3000, 37138 Verona o con un fax al numero 800242626.

Fastweb

L’unico modo è telefonare al numero clienti 192193.

Tiscali

Anche Tiscali ha un blocco di default per le numerazioni a sovrapprezzo. Tuttavia, chiamando il numero 4070 potete richiedere il blocco anche per i servizi a pagamento.

1Mobile

Per bloccare servizi come le chiamate 899 e 166, potete compilare il modulo apposito ed inviarlo via fax al numero 0297150297.

Digi Mobil

L’unico modo è telefonare al numero clienti 4077.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.