Avete trovato un bug? Google vi premia con più di 3.4 milioni di dollari

Vulnerability Reward Program

Quante volte vi è capitato di leggere di qualcuno che ha scovato un bug o una falla di sicurezza in piattaforme celebri come Facebook, Instagram e così via e pensare: “Chissà quanto lo avranno pagato”? Nel caso di Google esiste un vero e proprio programma dedicato a ciò, ovvero il Vulnerability Reward Program. Basti pensare che, soltanto nel corso del 2018, l’azienda ha pagato più di 3.4 milioni di dollari ai ricercatori che vi hanno preso parte.

LEGGI ANCHE:
Vorrete un Moto RAZR 2019 dopo aver visto questo video concept

Il Vulnerability Reward Program di Google premia i ricercatori nel mondo

Vulnerability Reward Program

Disponibile già da diversi anni, il Vulnerability Reward Program è dedicato a tutti coloro che abbiamo scoperto un bug di qualche tipo e vogliano segnalarlo a Google stessa. A seconda dell’entità dell’errore trovato si riceve una ricompensa più o meno generosa. Per esempio, durante lo scorso 2018 ad essere premiati sono stati 317 ricercatori provenienti da 78 paesi differenti, per un totale di 1318 premi. Fra questi il più proficuo è stato di 41.000 dollari, mentre un totale di 181.000 dollari provenienti dal programma di Google sono stati donati in beneficenza.

Il maggior numero di bug segnalati riguardano ovviamente Android e Google Chrome, dato che sono fra i prodotti dell’azienda più utilizzati in assoluto. Soltanto questi due settori sono costati a Big G un totale di 1.7 milioni di dollari in ricompense. Ed oltre ai ricercatori singoli, ad essere ricompensati sono stati anche i rispettivi atenei di provenienza, con finanziamenti fino a 500.000 dollari.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.