News

WAND: l’alternativa italiana a Google Home!

Nell’anno dell’arrivo dei voice assistant nel nostro paese, una start up italiana potrebbe fare la differenza con un prodotto del tutto innovativo. Ci riferiamo a WAND, uno smart home hub adatto ad i più svariati utilizzi. Scopriamo insieme come funziona!

WAND è il progetto tutto italiano che potrebbe far parlare di sé all’estero

Grazie ad un software studiato ad hoc per la domotica, WAND si candida ad essere l’alleato ideale per ogni ambiente caratterizzato da oggetti IoTWAND è una vera e propria “bacchetta magica” in grado di interagire con tutti i membri della famiglia in maniera semplice ed intuitiva. WAND non si limiterà a rispondere ai nostri comandi, piuttosto sarà un assistente personale per lo smart living; suggerendoci se utilizzare abiti pesanti o semplici t-shirt a seconda del meteo e ricordandoci gli appuntamenti autonomamente.

Per il resto le applicazioni di WAND all’interno di un ambiente domotizzato non si pongono limiti: sarà possibile utilizzare il device come sistema di videosorveglianza a distanza, oppure come terminale per videocitofono, per non parlare delle interazioni con tutti gli oggetti smart. Tra i fondatori del progetto WAND troviamo alcune tra le più eminenti firme del panorama domotico italiano e, molto presto – viste le implicazioni – l’idea potrebbe avere risonanza globale. Se, come noi, siete rimasti affascinati dal neonato progetto, potrete supportare lo sviluppo accedendo a questo link e cliccare su “Vote This StartUp!”, in maniera assolutamente gratuita e senza registrazione.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.