Acer Swift 5, il visore OJO 500 e tutte le novità del brand | IFA 2018

Acer Swift 3

L’azienda taiwanese ha presentato una vastissima gamma di prodotti hi-tech qui ad IFA 2018, il palcoscenico ideale per mettere sotto i riflettori i nuovi Acer Swift 5 (il notebook da 15 pollici più leggero al mondo) ed il visore OJO 500, passando per tantissime soluzioni dedicate al gaming e non solo! Direttamente dalla fiera berlinese, ecco a voi tutte le novità direttamente dallo stand di Acer.

IFA 2018: tutte le novità di Acer

Portatili, convertibili e All-in-one

Acer Swift 5 e Swift 3

Il produttore ha lanciato il nuovo Acer Swift 5 (SF515-51T), il primo notebook da 15 pollici con un peso di appena 990 grammi! Un terminale che fa del design e della portabilità il suo punto di forza, senza rinunciare alla potenza grazie ai processori Intel Core di ottava generazione i7-8565U e i5-8265U, supportati fino ad un massimo di 16 GB di DDR4 SDRAM e di 1 TB di storage SSD NVMe PCIe.

Acer Swift 5

La scocca inferiore e posteriore di Swift 5 sono realizzate in lega di magnesio-litio, in modo da avere uno spessore ridotto al minimo (soli 15.9 mm) senza andare ad intaccare la resistenza. Un occhio di riguardo anche alla sicurezza grazie al lettore d’impronte digitali integrato, con il supporto a Windows Hello.

Acer Swift 5

Il display touchscreen è un pannello IPS con risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel) con cornici ultra sottili di appena 5.77 mm, con un rapporto screen-to-body dell’87.6% e Acer Color Intelligence (per la regolazione dinamica della gamma e della saturazione delle immagini in tempo reale). Audio al top grazie alle tecnologie Acer TrueHarmony e Dolby e ai due speaker stereo integrati.

Inoltre l’azienda ha aggiornato il portatile Swift 5 (SF514-53T) da 14 pollici con i nuovi processori Intel Core di ottava generazione. Contemporaneamente anche la gamma Swift 3 ha ricevuto un interessante upgrade, con i due modelli da 13.3 e 14 pollici, dotati di cornici ancora più ottimizzate, scocca in alluminio ed apertura fino a 180 gradi. Così come per il nuovo membro della famiglia Swift 5, anche in questo caso è possibile navigare in tutta libertà grazie al modulo 4G LTE opzionale.

Acer Swift 5

Concludiamo con i prezzi dei vari modelli presentati con relativa disponibilità per il mercato europeo:

  • Swift 5 15 pollici – a novembre da 1099€;
  • Swift 5 14 pollici – dal Q1 2019, a partire da 999€;
  • Swift 3 13  pollici – ad ottobre da 999€;
  • Swift 3 14 pollici – ad ottobre da 849€.

Acer Aspire Z24

Quest’oggi, Acer ha presentato un elegante refresh del terminale All-in-One Aspire Z24, pensato per tutta la famiglia e progettato per la connettività, la navigazione web, i social, la visione di film e il casual gaming. Il device presenta uno spessore di appena 11 mm ed è dotato di un display touch IPS da 23.8 pollici Full HD con cornici ultrasottili (reclinabile fino a 178 gradi).

Acer Aspire Z24

Il processore a bordo è un Intel Core i7+ di ottava generazione, con supporto fino a 32 GB di memoria Intel Optane e grafica NVIDIA GeForce MX150. Per poter sfruttare al meglio gli assistenti smart Amazon Alexa e Cortana sono presenti 4 microfoni ad ampio raggio mentre la parte audio si affida a due speaker frontali (e alle tecnologie Acer TrueHarmony e Dolby Audio Premium).

L’Aspire Z24 debutterà sul mercato da ottobre a partire da 899€.

Acer Aspire 7, 5 e 3

L’azienda ha dato una “rinfrescata” anche ai notebook della gamma, con i nuovi Aspire 7, 5 e 3. Il modello di punta, l’Acer Aspire 7, presenta un design in metallo con cover in magnesio-litio ed è equipaggiato con un display IPS da 15.6 pollici con risoluzione fino a Ultra HD (3840 x 2160 pixel) e processori i7-8705G o i5-8305G di ottava generazione con grafica Radeon RX Vega M GL e memoria grafica HMB2 da 4 GB.

Lato memorie abbiamo fino a 16 GB di RAM DDR4 e fino a 512 GB di storage SSD PCIe NVMe RAID 0. Immancabili le tecnologie Acer ColorBlast e Color Intelligence e quelle audio Acer TrueHarmony e Dolby Atmos.

Per quanto riguarda l’Aspire 5 siamo di fronte ad un notebook con display IPS Full HD da 15.6 pollici, un processore i7 di ottava generazione con Wi-Fi Gigabit integrato e grafica Ge-Force MX150. Il tutto è racchiuso in un elegante involucro in alluminio con finitura spazzolata. Il terminale arriverà a dicembre, a partire da 749€.

Leggermente più contenuto l’Aspire 3, con un pannello Full HD da 14 pollici. La scelta decisiva per chi è alla ricerca di un modello “base” (con supporto fino ad 8 GB di RAM DDR4) con prezzi a partire da 399€ (e disponibilità dal Q1 2019).

Chromebook 514

Oltre ai modelli con Windows 10, Acer ha presentato anche il nuovo Chromebook 514, con sistema operativo Chrome OS. Il nuovo device presenta un display da 14 pollici con risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel) e cornici ultrasottili da 6 mm. La scocca è realizzata in alluminio per garantire una maggiore resistenza ed eleganza e proprio in questo senso si muove il nuovo touchpad Corning Gorilla, decisamente più chic di un classico pannello in plastica.

La tastiera è dotata di retroilluminazione day or night e la webcam HDR frontale è perfetta per videochiamate chiare e nitide. Non mancano porte USB Type-C reversibili, decisamente più rapide per il trasferimento di dati (fino a 5 Gb/sec).

Acer Predator e Nitro: ecco le novità in ambito gaming

Predator XB273K

Il nuovo monitor IPS  con risoluzione Ultra HD (3840 x 2160 pixel) della gamma Predator offre una frequenza di aggiornamento di 144 Hz, per immagini super fluide ed un gameplay privo di tearing, grazie alla tecnologia NVIDIA G-Sync.

Il pannello è in grado di visualizzare un’ampia gamma di tonalità che copre il 90% dello spazio colore DCI-P3. Inoltre, grazie al sistema VisionCare si potrà beneficiare di una serie di feature per proteggere gli occhi durante le sessioni di gioco prolungate mentre con il piedistallo ErgoStand sarà possibile ruotare e regolare l’altezza del display.

Ciliegina sulla torta, la certificazione VESA DisplayHDR 400 garantisce un contrasto ed una riproduzione dei colori ancora più accurati. Il monitor sarà disponibile dal Q4 2018 a partire da 1499€.

Nitro XV273K

Anche la gamma Nitro si arricchisce di un nuovo arrivato. Anche in questo caso di troviamo di fronte ad un monitor IPS con risoluzione 4K (da 27 pollici di diagonale) e tecnologie AMD Radeon FreeSync, Visual-Response Boost e certificazione VESA DisplayHDR 400.

Oltre al suddetto modello sono presenti anche le varianti XV272U (IPS, 27″ WQHD 144Hz, DCI-P3 95% WCG) e XF272U (TN, 27″ WQHD 144Hz, DCI-P3 90% WCG).

Tutti e tre i modelli saranno disponibili nel quarto trimestre del 2018, rispettivamente a partire da 1049€, 599€ e 529€.

Acer Orion

Predator Thronos e accessori

Allo stand della compagnia taiwanese è presente anche la nuova postazione da gaming per proplayer Predator Thronos, dotato di una struttura in acciaio da 1.5 metri con colorazione nero aggressivo con innesti bianchi o blu. La sedia è regolabile e comprende seduta ergonomica, poggiapiedi e schienale reclinabile fino a 140 gradi. Il supporto superiore è in grado di mantenere fino a 3 monitor da 27 pollici (è presente anche lo spazio per un PC Predator).

Per quanto riguarda gli accessori Nitro abbiamo un nuovo mouse ottico (34.99€) a sette pulsanti (compreso uno per il fuoco a raffica) e supporto a 20g di accelerazione con DPI fino a 4000 punti. Presente all’appello anche una tastiera a membrana (59.99€) con retroilluminazione arcobaleno, un set di cuffie, uno zaino (39.99€) con scomparti per notebook e tablet ed un rivestimento idrorepellente ed un tappetino per mouse (19€).

Visore Acer OJO 500 e nuovi proiettori

Le novità del brand non si esauriscono qui. L’azienda ha presentato anche il nuovo visore Windows Acer OJO 500, per Mixed Reality e realtà virtuale. Il dispositivo è realizzato con un particolare design che permette di rimuovere individualmente lenti e sistema di allacciamento, in modo da poter pulire in visore facilmente dopo ogni utilizzo.

Sono presenti due display LCD da 2.89 pollici di diagonale, con un campo visivo di 100 gradi, risoluzione di 2880 x 1440 pixel e refresh rate di 90 Hz. Il visore integra un sistema audio, in modo da eliminare la necessita di auricolari o cuffie.

OJO 500 sarà disponibile anche in una versione che include due controller di movimento Bluetooth (che si sincronizzano direttamente con il visore), a partire da novembre e con prezzi da 499€.

Infine, chiudono il nostro tour i nuovi proiettori PL6610 (WUXGA), PL6510 (1080p), SL6610 (WUXGA) e SL6510 (1080p).


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.