FacebookNewsSocial Network

Facebook: la condivisione illegale di film dilaga, ma nessuno fa niente

Facebook ha un problema, grave e nemmeno troppo recente. Si tratta dell’immensa quantità di film che circolano illegalmente sulla piattaforma indisturbatamente. Solitamente sono condivisi all’interno di gruppi, ma ho visto personalmente anche qualche pagina pubblica. La cosa più insensata è che nessuno sembra intenzionato a risolvere questa piaga, nemmeno Facebook.

Facebook accoglie la pirateria di film senza troppi problemi

facebook pirateria film

Secondo un recente report di Business Insider, sulla celeberrima piattaforma social dilagano gruppi, con migliaia di membri, che si focalizzano sulla condivisione di link relativi a copie di film ottenute illegalmente. I gruppi non sono assolutamente privati, basta cercarli su Facebook con keyword generiche.

LEGGI ANCHE: Facebook: multa da 500.000€ nel Regno Unito per Cambridge Analytica

Non solo, spesso non si trovano solamente link condivisi, ma interi film caricati direttamente sulla piattaforma. Nonostante Facebook sia implicato direttamente nella diffusione di pirateria, i portavoce del social hanno fatto sapere che loro non possono fare niente per contrastare la situazione. Se sia una risposta di comodo oppure verità non è dato saperlo.

Di fatto, con la pirateria musicale le regole del social network sono molto più severe. Infatti, potreste facilmente ritrovare muto il vostro video delle vacanze perché di sottofondo c’era la canzone tormentone dell’estate.  Invece, sembra che sui film non si possa fare nulla. Dev’essere il proprietario dei diritti d’autore a richiedere di agire per la rimozione.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.