AmazonAndroidHackingNewsSicurezza

ADB.Miner: il mining malware colpisce Amazon Fire TV e Amazon Fire TV Stick

Uno dei problemi più rilevanti, così come segnalato da Apple e Google, riguarda la possibilità che tramite malware i nostri dispositivi vengano utilizzati per il mining di criptovalute. A farne le spese – a causa di un virus chiamato ADB.Miner – pare che questa volta siano i dispositivi di Amazon basati su Android: Amazon Fire TV ed Amazon Fire TV Stick.

Amazon Fire TV e Amazon Fire TV Stick sarebbero vulnerabili ad ADB.Miner, un malware per il mining in grado di pregiudicarne l’utilizzo

amazon fire tv stick adb.miner

Bisogna innanzitutto specificare che non tutti i dispositivi Amazon non sono soggetti indistintamente al malware. Infatti, il virus colpirebbe soltanto i devices abilitati a fonti sconosciute e con debug ADB. Il worm ADB.Miner viene iniettato con il nome test in un pacchetto “com.google.time.timer“. Il problema tangibile nasce dal momento che, impegnati nella produzione di criptovalute, i dispositivi divengono più lenti nell’utilizzo.

Come dicevamo, tenendo disattivato l’opzione di Debug USB (attivabile dalle Opzioni Sviluppatore), non c’è rischio che le vostre Amazon Fire TV o Amazon Fire TV Stick vengano colpite. Per tutti coloro che, invece, sono stati raggiunti dal virus, ci sono diversi passaggi da poter intraprendere per scongiurarne la permanenza. Il primo e più drastico è senz’altro effettuare un ripristino dei dati di fabbrica. Così facendo, infatti, non si dovrebbero più avere problemi circa il virus installato. Se il ripristino non è una soluzione perseguibile – per una serie di motivi – AFTVnews consiglia di scaricare l’app Total Commander dall’app store di Amazon. Questo ci permetterà di eliminare il malware.

L’ultima ipotesi, quella più azzardata, riguarda la possibilità di installare una versione modificata del virus in grado di disabilitarne le funzioni. Questa possibilità (link alla guida XDA) rappresenta comunque una soluzione residuale dal momento che può essere rischiosa per i meno esperti.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.