Un nuovo malware celato in 6 app del Play Store è riuscito ad infettare circa un milione di utenti Android. Le app che celavano il codice del malware chiamato Andr/HiddnAd-AJ erano tutte dedicate alla scansione dei QR code, tranne una che serviva invece a simulare una bussola digitale. Le app sono state prontamente rimosse dal Play Store. Ma come agiva questo virus?

6 app del Play Store di Android celavano un malware che ha infettato un milione di utenti

Malware App Play Store

Fortunatamente il malware non è dei più pericolosi, anche se il funzionamento è piuttosto subdolo. Esso si attivava infatti dopo 6 ore dal download e l’installazione di una delle app. Un effetto a scoppio ritardato volto a confondere l’utente poco smaliziato che non sapeva così a cosa imputare il malfunzionamento del proprio smartphone.

Una volta entrato in azione, il malware iniziava a bombardare il malcapitato con annunci pubblicitari. L’erroneo click su uno di essi poteva comportare lo scatto nel contatore delle visualizzazioni della pagina al quale l’inserzione era collegata (garantendo introiti al proprietario), oppure attivare istantaneamente servizi in abbonamento.

TI POTREBBE INTERESSAREIl Google Play Store vi consiglia le app da disinstallare

A seguito della segnalazione dell’esistenza del malware scoperto dalla società di sicurezza informatica SophosLabs, Google ha prontamente rimosso dal Play Store le 6 app incriminate. Purtroppo non ne sono stati comunicati i nomi, ma 4 di queste sono quelle che vedete nell’immagine poco sopra. Se avete il sospetto di aver scaricato una delle due app che mancano dall’elenco, potete provare a procedere alla disinstallazione. Se non la riuscite a trovare vuol dire che è stata rimossa e che molto probabilmente era una di quelle incriminate.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.