Samsung Galaxy S9: l’azienda prevede di venderne 43 milioni

samsung galaxy s9

Samsung spara alto e punta a vendere, nel corso del 2018, circa 43 milioni di unità di Samsung Galaxy S9 ed S9+. Un numero decisamente importante, diviso in previsioni trimestrali. L’azienda coreana punta così a migliorarsi e cercare di superare le vendite del predecessore Galaxy S8.

Samsung Galaxy S9 vuole far meglio di Galaxy S8: ma Galaxy S7 rimane irraggiungibile

Experience App Samsung

Le stime di Samsung sembrano piuttosto ottimistiche. Sebbene il Galaxy S9 rappresenti, al momento, il top della tecnologia che si può trovare su uno smartphone, specialmente lato fotocamera, l’upgrade rispetto ad S8 non è stato così marcato. Diverse sono state le critiche mosse all’azienda di Seul, secondo molti rea di aver innovato poco. In realtà Samsung ha deciso di concentrarsi sui punti deboli della vecchia generazione di Galaxy S, migliorando sistemi di sblocco e comparto audio.

Ad ogni modo l’utenza mainstream potrebbe decidere di non acquistare S9, restando fedele ad S8 o aspettando un calo dello street price per acquistarlo. Decisione che sembra essere confortata dai primi risultati riguardanti i preordini. Tornando ai numeri, Samsung prevede di spedire 12 milioni di device nel Q113 nel Q2, quindi 10 nel Q3 ed infine 8 nel Q4. Ovviamente queste sono solo stime iniziali e sono suscettibili di essere ritoccate nel corso del tempo. Contro Samsung va anche un altro dato importante: per la prima volta il mercato smartphone, nell’anno in corso, sembra andare incontro ad una contrazione.

Ad ogni modo Samsung conta di superare di 2 milioni di unità il totale di S8 venduti, che si attesta a 41 milioni. Apparentemente inarrivabile sembra, invece, la cifra di 48 milioni di Samsung Galaxy S7 ed S7 Edge piazzati nel corso del 2016. Vedremo se le promozioni che il colosso coreano sembra voglia mettere in pratica, aiuteranno a trainare le vendite. Già diverse volte ci siamo imbattuti in offerte e rimborsi per i clienti che, contestualmente all’acquisto del nuovo device, restituivano il modello precedente (o quello di altri brand).


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.