google home mini

Google Home e Home Mini: finalmente disponibile la lingua italiana

Era nell’aria nelle scorse settimane ma adesso è finalmente ufficiale. In queste ore sta arrivando l’aggiornamento che introduce la tanto attesa lingua italiana a bordo di Google HomeGoogle Home Mini. Adesso potremo comandare al meglio i due smart speaker targati Big G, impartendo comandi vocali in maniera decisamente più naturale. Ecco come effettuare la configurazione.

Google Home e Google Home Mini: adesso è disponibile la lingua italiana

Purtroppo al momento sia il Google Home che il Google Home Mini non sono disponibili sullo store ufficiale italiano. Nel caso foste interessati, dovrete necessariamente fare affidamento al mercato estero, per esempio Germania o Inghilterra. Tuttavia, personalmente vi consigliamo di attendere, dato che questa novità potrebbe rappresentare il preludio alla messa in vendita ufficiale anche qua da noi.

Per effettuare la configurazione in italiano, dovrete innanzitutto avere l’app di Google sul vostro dispositivo. Questa è disponibile sia su Play Store che App Store. Una volta installata, apritela e recatevi nella tab in basso a destra e da qui selezionate “Impostazioni” e nuovamente “Impostazioni” nella schermata successiva, subito sotto “Assistenza Google”. Nella schermata successiva in “Dispositivi” sono elencati i device Google Home collegati. Cliccando su di essi potrete cambiare la Lingua dell’assistente.

Per quanto riguarda le funzionalità a disposizione, è attivo il riconoscimento di voci diverse ed il controllo domotico. Tuttavia, per il momento tutto ciò non è disponibile tramite Google Assistant, anche se potrebbe arrivare un aggiornamento ad hoc a breve. Assenti, invece, le routine, ovvero l’abbinamento di più azioni ad un solo comando vocale.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
Apple Watch Series 6 e SE ufficiali: ecco gli smartwatch per tutti