AggiornamentiAndroidAppComputerInternetNewsSmartphoneWindows

Firefox 59, arriva l’aggiornamento: ecco tutte le novità

A fine 2017 il team di Mozilla annunciò Firefox Quantum, ovvero la versione 57 del proprio browser. Si trattò di un aggiornamento piuttosto importante, definito dall’azienda come “il più importante dai tempi di Firefox 1.0“. A questo seguì un successivo update ed oggi è stato rilasciato il più recente Firefox 59. Ecco quali sono le novità introdotte.

Firefox 59: tutte le novità

Con Firefox 59 viene portato avanti il fil rouge di Quantum, ovvero una maggiore velocità per quanto riguarda il caricamento delle pagine. I miglioramenti riguardano sia i contenuti presenti nella home page del browser che quelli in cache online ed offline. Anche il render grafico è stato affinato, prima su Windows ed adesso anche su macOS, grazie alla tecnologia Off-Main-Thread Painting.

Le migliorie riguardano anche gli screenshots, sui quali è adesso possibile disegnare, effettuare crop ed altro ancora. Importanti novità anche per la privacy. Per evitare eventuali furti di dati, in fase di navigazione anonima saranno eliminati i referrer value. Ciò significa che il sito su cui state andando non saprà da quale sito state provenendo. Questi sono dati che vengono solitamente immagazzinati a scopi statistici e tecnici. Inoltre, fra le impostazioni è ora possibile stoppare a priori i siti che richiedono autorizzazioni per inviare notifiche o avere accesso a webcam, microfono e località.

Se voleste provarlo, potete effettuare il download direttamente dal sito ufficiale. Per quanto riguarda gli smartphone Android, potete scaricarlo dal Google Play Store.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.