HardwareInternetNewsRecensioni

Recensione Fritz!Box 6820 LTE | Wi-Fi alla portata di tutti (o quasi)

Negli anni ’70 si pensava che, una volta approdati nel 2000, avremmo vissuto fianco a fianco con robot intelligenti ed auto volanti. Tantissimi film e serie TV hanno fantasticato sul futuro dell’umanità, ma avranno effettivamente indovinato qualcosa? Sicuramente c’è ancora tanto da fare, sotto tutti i punti di vista, soprattutto se pensiamo che ancora non siamo riusciti ad offrire a tutti una connessione internet degna di nota. A questo problema si può porre rimedio in diversi modi, ad esempio attraverso l’utilizzo del dispositivo di cui andremo a parlare in questa recensione, ovvero il Fritz!Box 6820 LTE.

Recensione Fritz!Box 6820 LTE

Confezione di vendita

Le confezioni di Fritz!Box si caratterizzano per la loro grafica in stile retrò, ed anche questa non fa eccezione. Al suo interno troviamo:

  • Fritz!Box 6820 LTE;
  • alimentatore con presa EU a 12V 1A;
  • cavo Ethernet da 1.5 m;
  • manualistica in italiano.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Design e qualità costruttiva

L’anima di Fritz!Box 6820 LTE è racchiusa all’interno di un corpo in plastica rigida di buona fattura. Le uniche parti in metallo sono le quattro viti inferiori che tengono salda l’intera struttura. La prima impressione è quella di avere tra le mani un prodotto ben assemblato ma leggermente scadente, soprattutto al tatto, anche se quasi tutti i prodotti di questo marchio sono soggetti a tale destino.

È da precisare che questo dispositivo, dopotutto, è pensato per un uso tipicamente casalingo, quindi non soggetto ad urti, viaggi, e a qualsiasi altro evento che ne possa compromettere l’integrità. Come di consueto è presente un dettaglio rosso, sulla parte frontale, nella quale sono stati riposti tutti i LED informativi.

Fritz!Box 6820 LTE

Le dimensioni generali, di 134 x 99 x 64 mm, giocano a suo favore perché è piccolo e versatile, con un peso davvero irrisorio. Questo significa che potrà essere riposto ovunque lo si voglia, a patto di avere una presa di corrente abbastanza vicina.

La particolare forma di questo Fritz!Box 6820 LTE è studiata in modo che il cavo di alimentazione possa scivolare comodamente al di sotto dell’intera struttura, senza creare impicci ulteriori. Il vano per la ricarica è posizionato, infatti, inferiormente, affianco allo slot mini SIM.

Fritz!Box 6820 LTE

Sul frame posteriore trovano spazio i tasti WLAN e WPS, per garantire le relative connessioni in caso di problemi, ed una porta LAN Gigabit. Frontalmente i LED indicano, partendo dal basso, l’accensione del router, l’effettiva connessione alla rete, e l’intensità del segnale, affidata agli ultimi tre LED più in alto.

Fritz!Box 6820 LTE

Configurazione

L’azienda pone sempre molta attenzione ai propri clienti e anche in questo caso ha voluto inserire nelle istruzioni tutti i passaggi relativi alla configurazione. Per dovere di cronaca basterà inserire la vostra mini SIM all’interno dell’apposito slot e, successivamente, collegare alla rete elettrica il router.

Fritz!Box 6820 LTE

I primi due LED più in basso si accenderanno e dopo qualche secondo di attesa potremo recarci all’interno del sito, indicato nel manuale d’istruzioni, per ultimare il processo di configurazione. Saremo veicolati in una serie di passaggi molto semplici e che termineranno in meno di due minuti, oltre i quali avremo definitivamente accesso alla nostra pagina personale.

Fritz!Box 6820 LTE

Caratteristiche tecniche

Questo Fritz!Box 6820 LTE è un router. Sfrutta la connessione della nostra SIM per creare un hotspot Wi-Fi al quale collegare qualsiasi device. Ovviamente saranno sfruttati i GB che abbiamo sottoscritto nel contratto con il nostro operatore di telefonia mobile.

Il Wi-Fi è dotato dello standard 802.11 b/g/n, sfruttando la tecnologia Wi-Fi N con velocità fino a 450 Mbit/s a 2.4GHz. Il modulo LTE è, invece, Cat.4, con velocità di download fino a 150 Mbit/s e di upload di 50 Mbit/s. Inoltre, supporta la maggior parte delle bande più comuni, tra cui anche la 800 MHz. Oltre alla connessione LTE prevede anche la presenza di connessione UMTS e GSM. È’ presente anche una porta Gigabit Ethernet per collegare direttamente un computer, una console o qualsiasi altra periferica.

Prestazioni

Per tutti i test ho utilizzato semplicemente la SIM 4G di Fastweb personale, con velocità di download fino a 50 Mbit/s. E per quanto non riesca ad avere una ricezione ottimale in casa (le spie del segnale accese sul router sono solo le prime due), le prestazioni del Wi-Fi hanno comunque superato ampiamente la sufficienza.

Confrontando la rete cablata di casa, dove ho a disposizione anche la connessione Wi-Fi, si nota come le prestazioni siano equiparabili rispetto al router Fritz!Box. In download ho raggiunto, infatti, 35 Mbit/s mentre in upload circa 25 Mbit/s. Più o meno gli stessi valori che totalizzo normalmente con la rete di casa, una fibra Fastweb a 100 Mbit/s, che si serve di un normale modem proprietario. Le prestazioni sono inevitabilmente più deludenti attraverso la rete LAN, soprattutto a causa della SIM che risulta meno performante.

Durante uno Speedtest svolto contemporaneamente su 3 dispositivi sono venuti fuori i limiti di questo apparecchio. La banda non viene distribuita sempre equamente, privilegiando in particolar modo un unico prodotto, a scapito degli altri che vengono leggermente penalizzati.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questo potrebbe far storcere il naso ma è assolutamente un andamento normale, perché esistono altri tipi di dispositivi che offrono performance migliori con più device collegati contemporaneamente.

La ricezione del Wi-Fi è ottima. È possibile spingersi fino a diversi metri di distanza senza ostacoli. La presenza di un muro divisorio pone i primi inevitabili cali di connessione, che diventano critici allontanandoci ulteriormente di qualche passo da quest’ultimo. Il consiglio è quello di utilizzare Fritz!Box 6820 LTE limitatamente alla stanza nel quale è stato installato, al fine di non perdere troppi punti in termini di prestazioni.

Interfaccia Web

Tramite il nostro account personale, configurato nelle fasi iniziali d’installazione, potremo avere un controllo totale sulla rete. L’interfaccia è semplicissima grazie a Fritz!OS, andando incontro sia a chi ha più dimestichezza con alcuni dati sia coloro che pongono meno attenzione ai dettagli.

Potremo controllare il flusso dei dati, in download e upload, misurando il consumo della rete in ogni istante. Tutti i dispositivi collegati alla rete saranno visibili sulla schermata principale, potendone controllare intimamente le caratteristiche ed il comportamento in fase di connessione. Tramite il Parental Control avremo anche la possibilità di gestire gli orari nel quale garantire rete ad un determinato device, stabilendo giorni e fasce di orario entro il quale poter utilizzare internet.

Un apposito menù all’interno delle impostazioni di rete permetterà di decidere se sfruttare la porta LAN su 1 Gbit/s oppure su 100 Mbit/s. Oltre a questo molte delle informazioni relative alla connessione saranno facilmente visibili su questa interfaccia, con la libertà di modificare il nome della rete, la password e diversi altri punti. Tutti i menù sono tradotti in maniera semplice ed inequivocabile: è impossibile sbagliarsi.

Fritz!Box 6820 LTE

Un altro mezzo per monitorare limitatamente la nostra rete è attraverso l’app di Fritz!Box, disponibile per Android ed iOS, grazie al quale avere una semplice panoramica sulle prestazioni della connessione e sulla potenza del segnale, oltre a qualche altra informazione generale.

Fritz!Box 6820 LTE

Conclusione

Fritz!Box 6820 LTE costa circa 200 euro su Amazon Italia e su tutti gli store indicati sul sito ufficiale. Il prodotto è rivolto a tutti coloro che in casa propria possiedono un ADSL lenta o a chi desidera navigare con il proprio tablet o PC, anche in luoghi di villeggiatura dove non è presente un Wi-Fi particolarmente prestante. Non è un dispositivo mobile di per sé, ma le dimensioni e la facilità d’installazione lo possono rendere tale.

Se il contratto con il vostro operatore dovesse essere generoso in termini di GB e se vi trovaste nella condizione di non poter sfruttare una connessione all’altezza delle vostre aspettative, questa potrebbe essere la soluzione che fa per voi. Perché anche in questo caso Fritz!Box non delude, rendendo soddisfatti sia i meno esperti sia coloro che passerebbero ore davanti alla propria pagina personale nel tentativo di modificare alcune particolari impostazioni.

AVM FRITZ!Box 6820 LTE, Modem 4G/3G, Slot per SIM, Wireless N 450 Mbits, 1 LAN Gigabit, Alimentato, Istruzioni e Software in Italiano

249,00
209,00
Compra Ora
Amazon.it
as of 10/05/2018 13:15

Features

MarcaAVM
serie6820 LTE
coloreBianco/Rosso
Peso articolo499 g
Dimensioni prodotto15 x 10 x 7 cm
Numero modello articolo20002727
Numero processori1
Tipologia di memoria computerDDR3 SDRAM
Tipo wireless802.11B, 802.11G, 802.11n
Numero di porte Ethernet1
Wattaggio6 watt
ASINB018MBDH4E
Media recensioni3.7 su 5 stelle 20 recensioni clienti
Posizione nella classifica Bestseller di Amazonn. 16.744 in Informatica (Visualizza i Top 100) n.269 in Informatica > Periferiche di rete > Router
Peso di spedizione481 g
Disponibile su Amazon.it a partire dal20 marzo 2015

L'accesso a Internet per tutte le reti wireless mobili, collegamento a wireless a banda larga LTE con la scheda SIM LTE (mini SIM), supporto multibanda per la connessione via LTE (4G), UMTS (3G) e GSM (2G), 1 LAN Gigabit, punto di accesso Wireless N, contenuto: FRITZ!Box 6820 LTE, Cavo LAN di 1.5...

User reviews

Esperienza davvero pessima 200 buttati via, velocità di upload e download bassissime,Massimo 600 kbs / 90 kbs (configurato correttamente con sim 4G Vodafone) sconsiglio di comprare questo routerLeggi di più
Purtroppo era guasto e non ho potuto valutarlo. Le dimensioni sono buone tuttavia non ha particolari n sistema hw di resetLeggi di più
Modem e router non solo per l’ADSL e la fibra, ma anche per la connettività LTE che in alcune zone d’Italia può rappresentare un’ottima alternativa quando le altre due arrivano a singhiozzo.AVM, leader tedesco nella produzione di dispositivi per la connettività, ha recentemente portato in Italia il nuovo Fritz!Box 6820 LTE, un modem router Wi-FI che sfrutta la rete LTE per offrire connettività ai dispositivi ad esso connesso, perfetto quindi per sfruttare appieno le SIM DATI dei vari operatori.La confezione di vendita include il Fritz!Box 6820 LTE, il relativo alimentatore, un cavo di rete e una guida rapida per il funzionamento.Fritz!Box 6820 LTE non è però un dispositivo pensato per la mobilità, infatti non abbiamo una batteria ricaricabile, ma può essere utilizzato solo se collegato alla corrente elettrica con il relativo cavo fornito in dotazione. Ciò non toglie, viste le sue dimensioni ridotte (solo 64 x 99 x 134 mm) di metterlo in valigia per portarselo dietro durante le vacanze e utilizzarlo in hotel o in casa.Le sue caratteristiche principali vedono la presenza di una porta LAN con connettore RJ45 per il collegamento tramite Ethernet, oltre ovviamente alla Wi-Fi 802.11n con velocità fino a 450 Mbit con antenne integrate MIMO 3×3 . Al suo interno è troviamo un modem 4G LTE di categoria 4 con velocità di download fino a 150 Mbit/s e 50 Mbit/s in upload, in ogni caso se la copertura 4G non è disponibile è possibile passare automaticamente anche delle reti 3G e 2G.Fritz!Box 6820 LTE è realizzato con materiali plastici nei colori bianchi e rosso, e le sue dimensioni sono 64 x 99 x 134 mm di spessore per un peso di 170 grammi. Rispetto agli altri router wi-fi di AVM, il Fritz!Box 6820 vanta un design con sviluppo verticale, decisamente più elegante e funzionale.Sul lato frontale troviamo tre led luminosi che stanno a indicare la potenza di ricenzione, poi è presente un led per il Wi-FI e uno relativo all’accensione del dispositivo, che in caso di lampeggiamento identifica anche l’assenza di connessione o la mancanza della sim card nell’alloggio dedicato.Posteriormente troviamo due tasti: uno relativo all’accensione / spegnimento del wi-fi e quello dedicato all’accoppiamento con i vari dispositivi alla rete tramite tecnologia WPS. Non manca poi la porta Gigabit Ethernet che permette di collegarlo ad una rete esistente oppure permette di collegare un dispositivo non dotato di connettività wi-fi.Nella parte inferiore del Fritz!Box 6820 troviamo un’etichetta con indicati i parametri della rete Wireless con relativa password (può essere modificata accendendo alle impostazioni del router), il connettore dell’alimentazione e l’alloggio per la SIM CARD.Nella parte alta, infine troviamo una pratica griglia per l’areazione, che lavorando insieme a quella posta sulla base, garantisce un perfetto ri-circolo dell’aria evitando il surriscaldamento delle componenti interne.La vista dall’alto ci mostra la presenza di una griglia di aerazione che, in abbinamento con quella presente sulla base, dovrebbe garantire un corretto ricircolo di aria e, quindi, un efficace raffreddamento della componentistica interna.Il Fritz!Box 6820 LTE è dotato di sistema operativo Fritz!OS che recentemente è giunto alla versione 6.52, che porta con se diverse novità tra cui quella di essere ottimizzato per tutti i dispositivi e per tutti i sistemi operativi. Tra le funzionalità principali troviamo l’integrazione di un firewall, l’accesso OSPITE, il parental control e il supporto ai protocolli IPV4 / IPV6 e alle reti VPN.Ma procediamo con ordine. Per accedere alle impostazioni del router è sufficiente digitare il seguente indirizzo: http://friz.box/ ed inserire la password indicata nel breve manualetto delle istruzioni.La nuova interfaccia grafica che ci troviamo davanti è ben strutturata e decisamente più moderna rispetto alle vecchie versioni del Fritz!OS.Nella schermata Panoramica, avremo un rapido riepilogo di tutte le informazioni principali legate alla connettività LTE, come ad esempio la versione del Fritz!OS, il consumo di energia, la velocità della rete mobile a cui siamo connessi e il numero di dispositivi connessi alla rete domestica.In Internet possiamo andare a settare tutta una serie di parametri relativi alla nostra connessione dati.In particolare in Monitor Online → Contatore Online — > Definizione della tariffa possiamo settare se la nostra tariffa con la SIM è a volume o a tempo anche se però non c’è modo di riceve un alter o un sms nel caso raggiungiamo la soglia massima impostata.In Filtri possiamo settare il Parental Control, per cui andare a stabilire ad esempio delle limitazioni temporali (magar settando degli orari cui è possibile connettersi), filtrare i siti web ( con tanto di white list e black list) e bloccare l’accesso ospite.In Prioritizzazione possiamo dare la priorità di banda ad alcuni dispositivi e applicazione di rete. Il software ci permette di impostare la priorità di banda per applicazioni in tempo reali come la tv on demand, oppure settare le applicazioni prioritizzate (applicazioni che richiedono un tempo di reazione rapido come i giochi) ed infine settare la priorità di banda per applicazioni che vengono eseguite in background come ad esempio i programmi peer to peer.Dal menu Abilitazioni possiamo abilitare determinate porte TCP e UDP, attivare i Dynamic DNS (si possono raggiungere con un nome di dominio fisso da Internet le applicazioni e i servizi per i quali sono state impostate, nel firewall FRITZ!Box, le abilitazioni delle porte, nonostante l’indirizzo IP pubblico del FRITZ!Box cambi ogni volta che ci si connette ad Internet) o creare una rete VPN.In Rete Domestica possiamo visualizzare tutti i dispositivi connessi alla rete e settare se la porta LAN deve essere impostata a piena potenza (1 Gbit/s ) o in modalità Green mode a 100 Mbit/s a energia ridotta.Nel menu Rete Wireless possiamo settare il canale radio o in automatico o in manuale per una migliore ricezione del segnale, modificare la password WPA e attivare o meno la connessione tramite WPS.Possiamo inoltre attivare l’accesso ospite con tanto di password WPS e limitazione sulle applicazioni internet accessibili tramite questa modalità.In Sistema invece possiamo effettuare il backup delle impostazioni del Fritz!Box, riavviare il modem o riportare il dispositivo alle impostazioni di fabbrica, oltre ad effettuare gli aggiornamenti del software quando disponibili (possiamo anche impostare che questi vengano effettuati in maniera automatica).In conclusione Fritz!Box 6820 LTE è un dispositivo che permette di ottenere il top dalla connessione dati della nostra sim. Perfetto quando la linea ADSL e la FIBRA arrivano a singhiozzo. Il software è il vero add-on di questo dispositivo, che permette di settare moltissimi parametri come l’accesso ospite, i filtri, la priorità di banda e il parental control. Senza dimenticare la porta LAN che da accesso ad internet anche a quei dispositivi non dotati di wi-fi.Seguici su Geek4youLeggi di più

View all reviews


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.