NewsTech

Qualcomm: per la vendita a Broadcom servono 160 miliardi

qualcomm broadcom

Le vicende circa l’acquisizione di Qualcomm da parte di Broadcom si arricchiscono di un nuovo capitolo. Inizialmente Broadcom offrì 105 miliardi e 25 di debito, ma i dirigenti Qualcomm rifiutarono per due ragioni: la convinzione di valere di più e le preoccupazioni di ostacoli da parte delle autorità

L’ultima volta che vi avevamo aggiornato sulla situazione Qualcomm aveva rifiutato un’importante offerta da parte di Broadcom. Offerta complessiva pari a 120 miliardi di dollari totali. A questa cifra mostruosa andrebbero aggiunti ulteriori 25 miliardi di dollari di debiti contratti dall’azienda di San Diego, che Broadcom si sarebbe sobbarcata.

Qualcomm vuole 160 miliardi di dollari da Broadcom

qualcomm broadcom 1

Il 6 Marzo verranno votati i componenti della Board of Directors che è costituita da 11 persone. Broadcom ha proposto 6 nomine (quindi oltre il 50% del consiglio) e se i candidati saranno tutti eletti favoriranno la trattativa di cessione a favore di Broadcom.

Il giorno di S. Valentino le parti si sono incontrate nuovamente ma la festa degli innamorati non ha addolcito la situazione. Qualcomm vuole da Broadcom ben 160 miliardi, non un dollaro in meno. Si parla di una cifra mostruosa e non è detto che Broadcom sia in grado di elargire tutto quel denaro.

Se l’acquisizione andasse in porto per 160 miliardi l’acquisizione Qualcomm-Broadcom sarebbe la più importante della storia nell’ambito della tecnologia dopo quelle di Time Warner (acquisita da AOL per 162 miliardi) e Mannesmann (acquisita da Vodafone per 180 miliardi).


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.