Videogiochi in streaming? Google porta avanti il progetto Yeti

google streaming videogiochi yeti

Importanti novità in arrivo per i più accaniti fan di videogiochi. Secondo quanto riportato dal sito The Information, Google starebbe pensando di fare il suo ingresso nel proficuo mondo del gaming realizzando una piattaforma hardware e software che consentirebbe agli utenti di giocare in streaming. “Yeti“: questo il nome in codice del progetto di Big G, grazie al quale potremo dire addio una volta per tutte al download di videogames o all’acquisto del prodotto fisico.

Con Yeti lo streaming di videogames è sempre più vicino

YetiStando a quanto riportato da The Information, l’idea portata avanti dal team di Google con Yeti si basa sulla realizzazione di un servizio di cloud gaming da remoto, grazie al quale gli utenti potranno avere a loro disposizione tutti i videogiochi presenti sulla piattaforma. Il funzionamento del sistema sarebbe garantito da una console creata appositamente da Google. Non è da escludere che la piattaforma possa sfruttare anche i prodotti Chromecast.

Se diamo uno sguardo agli anni passati, non è la prima volta che Google si ripropone di produrre una console per il gaming. Nel 2014, ben prima del progetto Yeti, la casa di Mountain View aveva lanciato l’idea di una piattaforma Android per le TV. Il progetto, tuttavia, non è mai andato in porto.

A ben vedere, mentre lo streaming di musica e film è ormai prassi comune, nel caso dei videogiochi il cantiere è ancora aperto. Basti pensare alla necessità di una connessione con velocità costante, in assenza della quale sarebbe compromessa l’esperienza stessa del gaming. Questo è un ostacolo non da poco dal punto di vista tecnologico. Vero è che dal 2014 ad oggi le cose sono cambiate e non poco. Da questo punto di vista, il passaggio dalla vecchia banda larga alla velocissima fibra non può che essere un immenso passo avanti.

E voi che ne dite? Siete pronti ad immergervi nella nuova esperienza di gaming proprosta da Google?


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.