AggiornamentiIn evidenzaInternetNewsOperatori

Più Giga per navigare in UE con Roaming Zero a partire dal 1° gennaio

A partire dallo scorso 15 giugno 2017, l’entrata in vigore del cosiddetto Roaming Zero Roaming a tariffa nazionale ha reso la vita più semplice (e le tasche più piene) a moltissimi viaggiatori della zona UE. Come noto, la novità consisteva nella possibilità di utilizzare la stessa tariffa domestica anche fuori dai confini nazionali. In parole povere: minuti, messaggi e internet come a casa, senza sovrapprezzo nel territorio dell’Unione Europea.

Roaming Zero: novità in arrivo per l’utilizzo di internet nella zona UE

Roaming ZeroIn realtà, non tutto è così semplice e lineare. Infatti fino a questo momento il Roaming Zero non ha consentito di utilizzare interamente l’offerta messa a disposizione dal proprio operatore ma solo una parte calcolata in base a diversi parametri. Nessun problema per quanto riguarda chiamate ed SMS, ma lo stesso non si può dire della navigazione internet. Di fatto, la Regolamentazione Europea 2016/2286 riservava agli operatori la possibilità di applicare un sovrapprezzo per il consumo in roaming, il cui valore massimo consentito era pari a 7,7 euro per GB.

Tuttavia, buone notizie sono in arrivo per i viaggiatori della zona UE. Già a partire dal 1° gennaio 2018, il valore del massimo sovrapprezzo applicabile dagli operatori è sceso a 6 euro per GB. D’ora in poi, quindi, gli utenti avranno a disposizione un maggior numero di Giga per navigare nei Paesi dell’Unione.

Il sovrapprezzo massimo applicabile dagli operatori è destinato a calare nel tempo

E non è finita qui. Nei prossimi anni, infatti, il valore del massimo sovrapprezzo è destinato a calare progressivamente, e raggiungerà i 2,5 euro per GB a partire dal 1° gennaio 2022. Ecco come cambierà tale valore nel corso del tempo:

  • 7,7 euro per GB (sovrapprezzo massimo dal 15 giugno 2017)
  • 6 euro per GB dal 1° gennaio 2018
  • 4,5 euro per GB dal 1° gennaio 2019
  • 3,5 euro per GB dal 1° gennaio 2020
  • 3 euro per GB dal 1° gennaio 2021
  • 2,5 euro per GB dal 1° gennaio 2022

Se il vostro operatore prevede limitazioni per l’utilizzo del roaming dati all’estero, ecco come dovrete fare per conoscere il numero di GB effettivamente a vostra disposizione:

Volume dati in roaming = 2 x (Prezzo del pacchetto dei servizi mobili IVA esclusa / 6)


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.