Instagram consente ora di programmare i post (ma non per tutti)

Instagram

Per la felicità di tutti gli influencers del social fotografico per eccellenza, Instagram ha annunciato un’importante novità. Proprio ieri, infatti, è stata resa ufficiale l’attivazione della funzionalità per programmare post.

Per il momento questa feature è fruibile solamente per le foto e non per i video ed è disponibile solo attraverso l’utilizzo di un servizi di terze parti. Questo implica la necessità di pagare servizi come HootSuite, Sprout Social o quelli erogati da una qualsiasi società partner di Facebook ed Instagram. Per ora la funzionalità è comunque limitata ai profili aziendali, ma il social promette che sarà attiva per tutti a partire dal 2019.

Programmare post, Business Discovery e Mentions: ecco tutte le novità per i profili aziendali su Instagram

pianificazione InstagramQuello compiuto dal social network di Zuckerberg è sicuramente un importante passo avanti, che mostra la volontà di far fronte alle insistenti richieste di numerose aziende. Fino ad ora, infatti, le uniche funzionalità disponibili erano quelle che consentono agli utenti di scrivere in anticipo le loro didascalie e di ricevere notifiche per ricordarsi di pubblicare i propri post ad una certa ora.

Altre importanti funzionalità introdotte per le aziende che fanno uso del social fotografico sono Business Discovery e Mentions. La prima permette agli utenti di accedere alle informazioni del profilo degli altri account aziendali. Grazie a Mentions, invece, i profili aziendali potranno visualizzare i post in cui sono stati taggati.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.