CES 2018ComputerNewsTech

CES 2018: Acer annuncia laptop per tutti i gusti

Acer Nitro 5 (AN515-42)_03

Questa è la settimana del CES 2018, a Las Vegas, e un produttore come Acer di certo non poteva mancare all’appello. L’azienda taiwanese ha presentato i suoi nuovi terminali e una cosa è certa: ce n’è davvero per tutti i gusti! Come Acer Nitro 5, il laptop da gaming con un design estremamente ricercato, il nuovo Acer Swift 7, definito dalla stessa compagnia come “il laptop più sottile al mondo”, e Acer ChromeBook 11, con a bordo il sistema operativo Chrome OS.

CES 2018: ecco tutte le novità presentate da Acer

Acer logo

Il CES 2018 sta già cominciando a svelare le sue sorprese. Acer, azienda leader nel settore dei laptop, ha presentato ufficialmente vari terminali durate l’evento di Las Vegas. Andiamo a dare un’occhiata a ciò che il produttore ha in serbo per gli utenti.

Acer Nitro 5

Il nuovo Acer Nitro 5 è il laptop pensato per i casual gamer. Si tratta di un portatile dotato di un display IPS da 15.6 pollici con risoluzione Full HD ed equipaggiato con scheda grafica AMD Radeon RX560 e processori AMD Ryzen. Inoltre, la RAM DDR4 (disponibile il tagli fino a 32 GB) offre il massimo delle prestazioni, assieme al disco SSD. Il software Acer NitroSense, inoltre, tiene sotto controllo l’andamento di CPU e GPU, mentre Acer CoolBoost permette di impostare a proprio piacimento la velocità delle ventole a bordo della macchina. Acer Nitro 5 non rinuncia nemmeno allo stile, grazie ad una scocca realizzata con incisioni al laser e alla tastiera retroilluminata. Per rendere veramente completa l’esperienza di gioco, il dispositivo presenta speaker dotati di tecnologie Dolby Audio e Acer TrueHarmony. Completano il quadro le antenne wireless 802.11 dual tream, una porta USB Type-C, un ingresso HDMI e una porta Gigabit Ethernet. In merito al prezzo, il terminale arriverà ad aprile al prezzo di partenza di 1099 euro.

Acer Swift 7

“Il laptop più sottile del mondo” è tornato. Acer Swift 7 (SF714-51T), con i suoi 8,98 mm di spessore, è un 2-in-1 progettato in funzione della mobilità. Windows 10, processore Intel Core i7, connettività 4G LTE, SSD PCle da 256 GB e 8 GB di RAM LPDDR3. Queste le specifiche, che unite ad una capiente batteria, garantiscono grandi prestazioni e lunga durata.

Il laptop è dotato di un display IPS da 14 pollici con risoluzione Full HD, protetto da uno schermo Corning Gorilla Glass. È presente anche il lettore d’impronte digitali, per aver il massimo della sicurezza. Swift 7 sarà disponibile da aprile con prezzi a partire da 1899 euro.

Il produttore ha anche annunciato la versione aggiornata del suo Spin 3 (SP314-51), con display IPS da 14 pollici in Full HD, speaker con tecnologia TrueHarmony ed ora dotato di un processore Intel Core di ottava generazione. Il terminale arriverà a gennaio, a partire da 699 euro.

Acer Chromebook 11

Completa il quadro il nuovo Chromebook 11, con il sistema operativo Chrome OS e disponibile con e senza display touch. Il pannello a bordo è un’unità da 11.6 pollici di diagonale con risoluzione da 1366 x 768 pixel, mentre sotto la scocca troviamo un processore Intel Celeron, supportato da 4 GB di RAM e 16 / 32 GB di memoria interna eMMC. Inoltre, il device arriva con un design privo di ventole; in questo modo è possibile utilizzarlo in qualsiasi ambiente (una biblioteca, ad esempio) senza il rischio di fastidiosi rumori. Il device comprende due porte USB Type-C, un lettore di schede microSD, Bluetooth 4.2 e un modulo Wi-Fi 2×2 MIMO 802.11ac. E tutto, per un peso di appena 1,1 kg. Il prezzo per le due varianti del device partono rispettivamente da 379 euro e da 319 euro. I diversi modelli saranno tutti disponibili dal prossimo aprile.

Per maggiori informazioni sui prodotti Acer, è possibile visitare il sito ufficiale del produttore, disponibile al seguente link.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.