Apple ha rilasciato a partire dall’8 gennaio l’aggiornamento 10.13.2 Supplemental Update per macOS High Sierra. L’azienda di Cupertino è una delle prime società che ha rilasciato in tempi record una soluzione alle vulnerabilità Spectre e Meltdown presenti sulle CPU Intel, AMD e Qualcomm.

macos ios patch spectre

Apple, il fix a Spectre e Meltdown arriva in tempi record

In queste ore è arrivato anche l’aggiornamento per i dispositivi mobili iPhone iPad che utilizzano iOS. Tale aggiornamento porta la versione a 11.2.2 ed include principalmente un aggiornamento del motore WebKit del browser Safari. Esenti da questa tornata di patch i dispositivi con watchOS che non sono afflitti da questo problema.

Apple cita in entrambi i changelog il ricercatore Jann Horn di Google Project Zero che, in collaborazione con numerose università americane, ha contribuito a far emergere tali falle. Da segnalare che la vulnerabilità è stata resa pubblica il 3 gennaio e in soli 5 giorni è arrivata la risoluzione da parte di un produttore. Apple si riconferma attenta ai propri utenti.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.