WhatsApp beta si aggiorna e introduce delle limitazioni nei gruppi

whatsapp

Whatsapp

Il nuovo aggiornamento beta di WhatsApp introduce alcuni piccoli miglioramenti per quanto riguarda la gestione dei gruppi. Precisamente si tratta di alcune limitazioni che possono essere attivate dall’amministratore.

WhatsApp: la nuova beta porta le limitazioni per i gruppi

Le chat di gruppo, si sa, possono essere davvero snervanti. Specie per gli amministratori, i cui messaggi possono disperdersi tra i tantissimi inviati dagli altri utenti. Il nuovo update di WhatsApp beta, la versione 2.17.430, si muove proprio in tal senso, introducendo la possibilità da parte degli admin di inserire limitazioni all’interno dei gruppi. Con l’aggiornamento, gli amministratori potranno disabilitare la chat per tutti gli altri membri, in modo tale da poter lasciare un messaggio che sarà di certo visibile. La feature è del tutto simile a quanto visto con i gruppi di Telegram. Quando il blocco è abilitato, solo l’admin (o gli admin) possono postare.

Le nuove limitazioni per i gruppi sono disponibili nella versione beta di WhatsApp

La nuova funzionalità è già comparsa poco tempo da per iOS (sempre in versione beta), ed oggi ha fatto la sua apparizione anche per Android. Ovviamente si tratta ancora di una release beta e non sappiamo se tale feature sarà inserita nella prossima versione stabile che verrà rilasciata nel Play Store. Nel frattempo, se volete provare la gioia di zittire gli altri membri dei vostri gruppi, è possibile scaricare l’APK (e procedere con l’installazione manuale) al seguente link.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.