samsung-bixby-tips-specific

Samsung acquisisce una starup per migliorare Bixby

Durante la scorsa Samsung Developer Conference 2017, il colosso sudcoreano ha annunciato ufficialmente Bixby 2.0. La nuova versione dell’assistente vocale del brand dovrebbe arrivare con numerosi miglioramenti rispetto al suo sfortunato predecessore e, a quanto pare Samsung fa sul serio in questo senso. L’azienda, infatti, ha acquisito Fluenty, una startup che si occupa di AI.

Samsung acquisisce una starup specializzata in AI per migliorare Bixby

samsung-bixby-tips-specific

La starup coreana ha realizzato l’applicazione omonima, disponibile solo in patria, che sfrutta una sofisticata intelligenza artificiale per fornire delle risposte “smart” ai messaggi. Questa si integra con tutte le principali app di messaggistica (come WhatsApp, Facebook Messenger, Hangouts, oltre che con l’app di sistema Messaggi). Insomma, una sorta di Google Assistant, ma con alcune interessanti funzionalità in più. Nonostante sia un progetto ambizioso, si tratta di una piccola realtà con circa 10 dipendenti. E Samsung ha recentemente acquisito Fluenty. L’obiettivo è presto detto: implementare gli algoritmi d’intelligenza artificiale della startup a bordo di Bixby.

Dita incrociate per il nuovo Bixby

Molto probabilmente, il gigante della tecnologia si sta preparando al lancio ufficiale della nuova versione di Bixby, cercando in tutti i modi possibili di risolvere le problematiche che hanno reso la sua prima incarnazione un’esperienza non propriamente gradita per gli utenti. Vedremo se questa acquisizione avrà un impatto decisivo per l’assistente vocale di Samsung.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
samsung galaxy s11
Samsung Galaxy S11 paparazzato nelle prime foto dal vivo