Il mondo della casa connessa è sempre in più forte espansione. In questa categoria di prodotti si trovano i vacuum cleaner, ovvero i robot intelligenti predisposti alla pulizia dell’ambiente. Neato Botvac D3 è la proposta base di gamma del produttore statunitense presente in Italia. Scopriamo come si è comportato all’interno della nostra recensione.

Unboxing

La confezione di vendita si presenta con un cartonato molto colorato dalle dimensioni generose ma adeguata al volume del prodotto all’interno. Aprendola troveremo:

  • Neato Botvac D3;
  • manuale di istruzioni rapido;
  • filtri di ricambio;
  • seconda spazzola.

In vendita, in Italia, sono disponibili due versioni. La prima mette a disposizione solo il vacuum mentre la seconda è corredata da una serie di accessori di ricambio ed anche le strisce magnetiche per delimitare lo spazio di azione del robot.

Design e qualità costruttiva

Il design del Neato Botvac D3 è a forma di “D”. Il produttore ha pensato a queste insolite linee per permettere al prodotto di andare in ogni angolo. In realtà questo si è rivelato vero in parte, poiché vi è un “problema” strutturale che vedremo a breve. La costruzione è solida e robusta: il prodotto è pensato per poter resistere egregiamente agli urti. Ovvio, non si parla di impatti ad alta velocità ma non notiamo segni di cedimenti dai vari colpi presi.

I materiali sono completamente in plastica. Per questo tipo di prodotto si tratta della scelta più saggia in modo da risultare resistente agli impatti. La finitura, leggermente sabbiata, risulta essere un’arma a doppio taglio. Se da un lato è comodo per nascondere piccoli graffi, dall’altro vediamo intrappolati sporco e polvere in maniera abbastanza facile.

Neato Botvac D3

Superiormente abbiamo lo slot per svuotare il vassoio dove confluirà tutto quello che Neato Botvac D3 catturerà. Da qui sarà anche possibile sostituire i filtri e collegare il robot al PC per eventuali aggiornamenti. Rimanendo sempre su questo lato, sono presenti il tasto Power e 2 LED per le informazioni di stato, come ad esempio l’insorgenza di un problema e lo stato di scarica. Infine è presente un disco – che ricorda la forma dell’Enterprise di Star Trek – con all’interno il laser che dovrebbe – condizionale d’obbligo, dopo capirete perché – mappare ll’ambiente evitando gli ostacoli.

Sulla parte frontale abbiamo degli interruttori con dei sensori che dovrebbero permettere al robot di capire dove è avvenuto l’impatto e regolarsi in senso opposto per liberarsi dell’ostacolo. Sul fondo troviamo delle ruote molto grandi che permettono al Neato Botvac D3 si muoversi abbastanza agilmente anche su tappeti.

Il consiglio è di non usare il prodotto in presenza di fili e/o cavi poiché potrebbero incastrarsi nella spazzola nella parte inferiore. Questa è davvero molto generosa, riuscendo ad arrivare anche quasi all’estremità delle pareti. Troviamo poi dei sensori di dislivello che permettono al robot di non cadere dalle scale. Avvertendo la mancanza di superficie, il Neato tornerà indietro. Sul retro troviamo la griglia dell’aria, tanto potente da muovere la polvere.

Neato Botvac D3

Software

Per prima cosa sarà necessario effettuare il pairing fra lo smartphone e il Neato Botvac D3. Per far ciò sarà necessario avere una connessione Wi-Fi e seguire tutte le informazioni elencate sullo schermo del telefono. Nel caso in cui non sia disponibile una connessione internet si potrà comunque utilizzare il vacuum offline, senza fare affidamento sulla parte smart.

Quest’ultima, purtroppo, non è il core del prodotto, dal momento che rappresenta una soluzione entry-level per il brand USA. Una volta effettuato il collegamento, sarà possibile andare ad eseguire alcune semplici e pratiche operazioni. In primis sarà possibile andare a dare un nome al proprio Neato D3, che noi abbiamo simpaticamente soprannominato Rufy (i lettori di One Piece capiranno). Possiamo, poi, andare ad impostare alcuni promemoria per la sostituzione del filtro, della spazzola e sullo stato del contenitore.

Funzionalità decisamente apprezzata è la programmazione dell’attività. Sarà, infatti, possibile andare a regolare giorni e orario di pulizia tramite il menù delle impostazioni. La cosa risulta l’ideale, ad esempio, per la pulizia della propria casa mentre si è fuori per lavoro, o in ufficio, fuori dall’orario di lavoro, in modo tale da avere un minore numero di ostacoli.

Vi è anche la possibilità di impostare l’opzione di pulizia, fra cui la modalità mirata, per pulire una determinata area della casa, e quella delicata, per ridurre la rumorosità. L’interfaccia principale, inoltre, mostra anche l’autonomia residua, in modo tale da tenere anche questo aspetto sott’occhio. Infine, nella schermata delle informazioni è anche possibile visualizzare la versione del software presente a bordo – abbiamo ricevuto un update poco dopo la prima configurazione – e i cicli di carica effettuati.

Criticità

Nonostante tutte queste belle informazioni, l’esperienza d’uso con Neato Botvac D3 non è propriamente eccezionale. Partendo dal punto di vista hardware, il laser sembra non essere funzionale al 100%. Infatti non sono pochi gli urti che l’aspiratore prende durante il quotidiano utilizzo. Se da un lato non abbiamo nulla da ridire sulla potenza e la pulizia di Neato D3, quello che non convince è la posizione della spazzola. Molto ampia, senza dubbio, ma spesso è difficile ottenere un risultato buono lungo le mura delle stanze.

Dal punto di vista software, invece, si sente la mancanza di poterlo riportare alla base tramite app. Una volta avviato, infatti, sarà possibile unicamente fermarlo e posizionarlo solo manualmente sulla base di ricarica.

Neato Botvac D3

Autonomia e ricarica

Il Neato Botvac D3 ha una base di ricarica che purtroppo non ci ha entusiasmato durante l’esperienza d’uso. Il produttore consiglia uno spazio d’azione di circa un metro permettendo così al robot di posizionarsi in maniera corretta. Nonostante ciò, sono stati davvero pochi ed isolati i casi in cui il prodotto si è posizionato correttamente. In linea di massima, infatti, è sempre stato necessario l’intervento manuale per posizionarlo in maniera corretta.

La ricarica completa avviene in circa 3.30 ore mentre l’autonomia è stimata in poco più di 2 ore di utilizzo. Durante i nostri test abbiamo visto come il tempo a disposizione sia quasi sufficiente per la pulizia di un ambiente ci circa 90 metri quadri.

Neato Botvac D3

Recensione Neato Botvac D3 – Conclusioni

Perché abbiamo intitolato questa recensione un degno compromesso? Ci siamo infatti chiesti se questo rappresentasse il giusto equilibrio fra la pulizia e l’intelligenza e purtroppo non è così. Se per l’aspetto della pulizia abbiamo avuto modo di apprezzarlo, non possiamo dire lo stesso per la sua parte smart. Il prodotto non è risultato essere così intelligente come la scheda tecnica ci preannunciava.

Il laser per la mappatura dell’ambiente si è rivelato poco preciso, così come i sensori progettati per districare il dispositivo all’interno dell’abitazione. Dal momento che la cifra richiesta per portarsi a casa è importante – parliamo di 399 / 549 euro – sarebbe stato piacevole avere un prodotto decisamente più funzionale. La speranza è di provare altri prodotti del brand in modo da valutare come possono comportarsi, soprattutto per la parte smart.

Neato 945-0246 Robot Aspirapolvere con Navigazione Autonoma Neato Botvac D3 Connected (D301) Graphite Grey

499,99
432,00
Compra Ora
Amazon.it
as of 29/11/2017 17:10

Robot aspirapolvere con navigazione autonoma LaserSmart dotato di connettività Wi-Fi per la pulizia giornaliera. Navigazione LaserSmart, potente aspirazione e connettività Wi-Fi a un prezzo fantastico. Funziona su tutti i tipi di pavimenti, si ricarica automaticamente e fornisce una pulizia...

User reviews

il prodotto è ottimo,ho aspettato una promo per comprarlo perchè il prezzo è altino, ma li vale tutti.rispetto a robot simili la differenza è evidente!da segnalare che vi è un'assistenza tramite chat sul loro sito per qualsiasi quesito dove rispondono subito (io avevo un dubbio sulla app)il rumore non è eccessivo, è programmabile in maniera davvero semplice e pulisce molto bene.chiaramente bisogna avere alcune accortezze (ad es. non lasciare vestiti per terra, spostare le sedie se si vuole che vada bene sotto il tavolo, ecc..) come per qualsiasi robot, ma poca roba!consigliatissimo!!!Leggi di più
Come ho fatto senza? Ho due gatti che mi riempiono la casa di peli e questo meraviglioso robot tutti i giorni, mentre io sono a lavoro, passa e raccoglie tutto. Ho un appartamento di 120 mq e non ce la fa a pulirlo in una volta, allora, giunto a metà lavoro, lui torna alla base, si ricarica e finisce il lavoro.A volte ha dei problemi con i tappetini del bagno e della cucina, ma se mi ricordo di toglierli, tutto procede a meraviglia.Leggi di più
Veramente efficiente e quindi utile per le pulizie quotidiane. Se gli si agevola i percorsi arriva davvero ovunque. L'ho acquistato revisionato e devo dire che ė come nuovo sia nella confezione e sia negli accessori. L'ho regalato a mia figlia, maniaca del pulito, e ne ė entustasta. Sto valutando l'ipotesi di acquistarlo anche per me. Puntale la consegna.Leggi di più

View all reviews


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Neato Botvac Dirt dust bin white orginal used. a 14.77 EUR
Robot Pulisci pavimenti Neato Botvac D85 - Garanzia Ufficiale Italia a 499.0 EUR
Neato Botvac Connected - Robot Aspirapolvere Connesso Wi-fi - garanzia Italia a 699.0 EUR
Neato Botvac Connected Wi-Fi Robot Vacuum Cleaner Hoover App Control 945-0181 a 715.94 EUR