Il produttore taiwanese HTC ha annunciato ufficialmente quest’oggi il suo nuovo top di gamma, stiamo parlando dell’HTC U11+ che eredita e migliora quanto di buono fatto vedere durante il 2017 dall’U11.

Il dispositivo è caratterizzato da una nuova back cover translucida nella colorazione ceramic black che dona al device un aspetto elegante e di impatto.

HTC U11+: ecco la scheda tecnica

HTC U11+

Il display è un’unità da 6 pollici di diagonale con risoluzione QHD+ e rapporto di forma di 18:9. Il processore è uno Snapdragon 835 accompagnato da 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna non espandibili.

La fotocamera resta da 12 mega-pixel a singolo sensore ma secondo l’azienda migliora le già eccezionali performance del predecessore che aveva raggiunto ben 90 punti nella classifica del noto portale DxOMark Mobile. La fotocamera frontale invece scende a 8 megapixel ma guadagna l’HDR Boost.

Lo smartphone verrà commercializzato con Android 8.0 Oreo personalizzato con l’Edge Launcher che sfrutta la tecnologia Squeeze per lanciare applicazioni o assistenti vocali come Google Assistant e Amazon Alexa semplicemente stringendo i bordi del dispositivo.

La batteria è un’unità da 3930 mAh e dovrebbe garantire un’autonomia del 30% superiore rispetto all’U11.

Grande attenzione infine al comparto audio con un sistema di casse HTC BoomSound rinnovato con la promessa di un volume del 30% maggiore e l’inclusione in confezione delle cuffie HTC USonic con cancellazione attiva del rumore e mappatura dell’orecchio.

HTC U11+: prezzo e disponibilità

L‘HTC U11+ sarà disponibile in pre-ordine nella colorazione Ceramic Black dal 20 novembre sul sito ufficiale ad un prezzo di 799 euro che risulta molto competitivo rispetto alla concorrenza che a partire dal Mate 10 Pro fino all’iPhone X sfonda il muro degli 800, 900 e 1000 euro.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.