ASUS ZenFone Max Plus (M1) ufficiale: display 18:9 e batteria da 4130 mAh

ASUS,

ASUS ZenFone Max Plus scheda tecnica prezzo uscita

ASUS ZenFone Max Plus (M1) è il nuovo battery-phone del produttore taiwanese. Migliorata la scheda tecnica del dispositivo anche se al momento mancano informazioni circa il prezzo di vendita e la data di uscita sul mercato.

ASUS ZenFone Max Plus (M1): ecco tutte le informazioni su scheda tecnica, prezzo e data di uscita

Anche ASUS punta ad espandere la propria gamma di smartphone con display 18:9 anche nella fascia media. È il secondo dispositivo del produttore ad arrivare sul mercato e il 2018 potrebbe vedere l’ingresso di molti altri device con questa aspect-ratio. Abbiamo un’unità da 5.7 pollici Full HD+ con ben 2.160 x 1.080 pixel e tecnologia IPS. Sotto la scocca cambio di programma poiché si abbandona la soluzione di Qualcomm in favore di un MediaTek MT6750T, octa-core da 1.5 GHz, 2 / 3  GB di RAM e 16 / 32 GB di memoria interna.

Quali sono le novità di ASUS ZenFone Max Plus (M1)?

Non può mancare la dual camera, onnipresente sugli smartphone di nuova generazione ASUS, con un sensore da 16 mega-pixel + 8 mega-pixel. Sul davanti, invece, è presente una selfie camera da 8 mega-pixel grandangolare. Troviamo, poi, una batteria da 4.130 mAh, il sensore di impronte digitali e Android 7.0 Nougat con ZenUI 4.0.

Connettività completa con Wi-Fi, GPS, A-GPS, Bluetooth, Dual SIM ed LTE. Possibile, poi, espandere la memoria interna fino ad ulteriori 256 GB tramite microSD. Le dimensioni, infine, sono di 152,6 x 73 x 8.8 millimetri per un peso di 160 grammi.

Come detto in apertura, non ci sono al momento dettagli circa il prezzo e la data di uscita sul mercato di ASUS Zenfone Max Plus ma non mancheremo di tornare sull’argomento quando ci saranno nuovi dettagli a riguardo.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.