AndroidNewsSmartphoneTech

Qualcomm Snapdragon 836 potrebbe non arrivare mai sul mercato

Qualcomm

In base alle ultime indiscrezioni, il tanto chiacchierato processore Qualcomm Snapdragon 836 non sarebbe in uscita a breve. Anzi, in realtà la sua realizzazione non sarebbe affatto in programma.

Qualcomm Snapdragon 836 potrebbe non arrivare mai sul mercato

qualcomm snapdragon 836

Ultimamente avevamo appreso alcune interessanti novità inerenti al prossimo Soc del chipmaker statunitense. Sembrava proprio che il nuovo Qualcomm Snapdragon 836 sarebbe stato in dirittura d’arrivo, debuttando a bordo del Google Pixel 2, in uscita il prossimo 5 ottobre. E, alcune voci, sussurravano addirittura di una possibile implementazione dello stesso, a bordo del nuovo Xiaomi Mi MIX 2, futuro flagship dell’azienda cinese che verrà presentato l’11 settembre.

Ma le cose sono cambiate radicalmente in queste ore. Stando a quanto riportato da fonti vicinissime all’azienda, pare che l’azienda non rilascerà a breve il chipset Qualcomm Snapdragon 836. Più precisamente, non lo rilascerà affatto. Ancora più precisamente, non è mai stata intenzionata a lanciare una versione migliorata dello Snapdragon 835, che, a detta della fonte, è un processore particolarmente solido e che non sta dando alcun problema tale da giustificarne un upgrade.

Qualcomm Snapdragon 836 non sarà a bordo dei prossimi dispositivi Google

Con questa informazione, cadrebbe qualsiasi voce a proposito del debutto del chipset a bordo del nuovo Google Pixel 2. La conferma definitiva arriverebbe da alcuni documenti depositati presso la FCC – Federal Communications Commission – in cui sarebbe menzionato il chip Wi-Fi WCN3990, compatibile con i chipset Qualcomm Snapdragon 835 e Snapdragon 660. Almeno da questo punto di vista, gli utenti possono stare tranquilli: la seconda generazione della famiglia Pixel, sarà dotata di processori da top di gamma.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.