Invoxia Roadie

Invoxia Roadie: un tracker GPS con un’autonomia da favola | IFA 2017

Invoxia, azienda francese di elettronica presente anche ad IFA 2017, ha presentato un interessante dispositivo proprio durante la fiera tecnologica che si è svolta nella capitale tedesca: il nuovo Invoxia Roadie, un tracker GPS che funziona utilizzando LoRa, una rete radio a basso consumo.

Invoxia Roadie: un tracker GPS con un’autonomia da favola | IFA 2017

invoxia-roadie-smart-gps-tracker-01

I tracker GPS sono dispositivi di indubbia utilità, uno di quei prodotti tecnologici che contribuiscono ad aumentare notevolmente il senso di sicurezza. Il nuovo Invoxia Roadie si inserisce proprio in questa categoria: con le sue dimensioni ridotte può essere infilato in una borsa (magari quella dei proprio figli quando vanno a scuola), oppure lasciato in auto o, semplicemente, legato ad un mazzo di chiavi.

Le caratteristiche più interessanti di Invoxia Roadie sono rappresentate dalla precisione nella geolocalizzazione e, soprattutto, dall’autonomia.

Per quanto riguarda il fattore precisione, il tracker è dotato di modulo GPS e della tecnologia di localizzazione delle reti Wi-Fi vicine; inoltre, a differenza di altri dispositivi di questo tipo, non utilizza la rete mobile (tramite una scheda SIM di un qualsiasi operatore) ma si basa sulla rete LoRa, una rete radio ad ampio raggio che rispetta dei particolari requisiti di basso consumo, consentendo al tracker di raggiungere la straordinaria autonomia di otto mesi (stando a quanto dichiarato dall’azienda).

Inoltre, Invoxia Roadie è ampiamente personalizzabile tramite alcune funzioni, come la possibilità di impostare delle security zone, determinate aree sicure preimpostate: si riceverà una notifica sul proprio smartphone ogniqualvolta il dispositivo entra o esce dall’area.

Invoxia Roadie: fino a otto mesi di autonomia con il nuovo tracker GPS

Sarà poi possibile scegliere tra tre utili modalità: la School Mode, si riceverà una notifica ogni 5 minuti, se il dispositivo si allontana da una determinata area geografica (una scuola, ad esempio); la Everyday Mode, in cui le notifiche arriveranno ogni 10 minuti, solo se il dispositivo comincerà a spostarsi; l’Intense Mode, la cosiddetta modalità “estrema” in cui, in caso di movimento del tracker, si riceverà una notifica al minuto.

Invoxia Roadie sarà disponibile verso la fine dell’anno sul sito ufficiale del produttore, al prezzo di 99 euro, che include anche 3 mesi di iscrizione alla rete LoRa (dopodiché, tale iscrizione dovrebbe aggirarsi intorno ai 9,99 euro al mese).


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
Call of Duty: Mobile
Call of Duty Mobile da record: 178 milioni di download in 2 mesi