gopro-fusion-01
DCIM100GOPROG0261159.JPG

GoPro Fusion ufficiale: specifiche, prezzo e disponibilità

Dopo una prima anticipazione lo scorso aprile, il brand statunitense annuncia ufficialmente la sua nuova GoPro Fusion, rivelandone il prezzo e le caratteristiche.

GoPro Fusion ufficiale: specifiche, prezzo e disponibilità

GoPro-Fusion-2

La nuova GoPro Fusion rappresenta una vera novità per il brand. Si tratta, infatti, della prima action cam dell’azienda che permette di realizzare video a 360 gradi con risoluzione a 5.2K, compatibili tra l’altro anche con il formato VR. Tra le funzioni più interessanti troviamo l’OverCapture, tramite cui sarà possibile effettuare il crop di un video tradizionale da una ripresa sferica. In questo modo l’utente sarà libero di girare video senza stare a preoccuparsi dell’inquadratura, che potrà sempre essere aggiustata in fase successiva.

GoPro-Fusion-9

Per quanto riguarda il resto delle caratteristiche, la nuova GoPro Fusion sarà dotata di un sensore da 18 mega-pixel, capace di scattare foto a 360° e girare video sferici a 5.2K e con un frame rate di 30fps, oppure a 3K e 60fps. Oltre ad essere impermeabile fino a 5 metri di profondità, l’action cam presenta tutte le funzioni di connettività di rito (Wi-Fi, Bluetooth), GPS, accelerometro, giroscopio, bussola e una pratica feature che consente l’utilizzo di comandi vocali.

GoPro Fusion: l’action cam a 360° arriverà entro la fine di novembre

Con questa action cam, GoPro punta parecchio in alto; infatti, la fascia di prezzo non è decisamente delle più abbordabili. La nuova GoPro Fusion arriverà sul mercato a 749,99 euro, ma non è stata ancora rivelata la data precisa. L’unica cosa certa al riguardo è che farà la sua comparsa entro la fine di novembre.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
Importazione diretta Lightroom
Adobe Lightroom aggiunge il supporto all’import diretto su iPad e iPhone