migliori battery phone

TOP 5 – I migliori battery phone di metà 2017 | Video

Siamo ad agosto iniziato e la prima metà del 2017 è ormai alle nostre spalle. Di conseguenza, dopo avervi parlato di smartphone dall’ottimo design, oggi ci concentriamo sui migliori battery phone finora usciti. Abbiamo deciso di dirvi quali sono, secondo noi, i dispositivi con il miglior compromesso fra usabilità ed autonomia. Ma quali avremo scelto? Scopritelo nel nostro video!

TOP 5 – I migliori battery phone di metà 2017 | Video

Lenovo P2

Il primo è il Lenovo P2, smartphone particolarmente apprezzato in ambito autonomia. Infatti, grazie alla combinazione di un SoC Qualcomm Snapdragon 6255100 mAh di batteria, è possibile ottenere risultati decisamente soddisfacenti. Inoltre, la tecnologia AMOLED del display aiuta sicuramente a mantenere bassi i consumi del pannello.

lenovo p2

Moto Z2 Play

Sempre per rimanere in casa Lenovo / Motorola, il Moto Z2 Play ha confermato quanto di buono visto sul suo predecessore. Pur avendo una batteria standard da 3000 mAh, l’implementazione dello Snapdragon 626 ed un software molto ottimizzato garantiscono diverse ore di utilizzo. Ed anche in questo caso il display Super AMOLED non può che aiutare. Da segnalare, poi, la modularità con cui poter sfruttare Moto Mods pensate per aumentarene l’autonomia.

moto z2 play

Nubia N2

Dopo un Nubia N1 molto gradito dagli amanti dell’autonomia, anche Nubia N2 prosegue su questa strada. Pur avendo diminuito lo spessore della scocca di 1 mm, è sempre presente un’unità da 5000 mAh. Inoltre, lato memorie vediamo un upgrade da 3 a 4 GB di RAM. A breve vi proporremo la nostra recensione completa del terminale.

nubia n2

Xiaomi Redmi Note 4

Non si può non parlare di Xiaomi se si parla di autonomia. E lo Xiaomi Redmi Note 4 non fa eccezione, vista l’ottima combinazione fra hardware e software. Nel caso della versione internazionale, abbiamo uno Snapdragon 625 abbinato a 4100 mAh di batteria. E grazie alla presenza della banda 20 e della ROM Global, non avrete grossi problemi nell’utilizzo in Italia.

xiaomi redmi note 4

ASUS ZenFone 3 Zoom

Concludiamo con l’ASUS ZenFone 3 Zoom (o ZenFone Zoom S), un ottimo dispositivo sotto questo punto di vista. Anche qua la sinergia fra Snapdragon 6255000 mAh la fa da padrone, oltre al display AMOLED. Peccato soltanto per un prezzo di lancio forse eccessivo, vista la concorrenza.

asus zenfone 3 zoom


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.