Moto X4

Moto X4 compare in nuovi render e immagini leaked

Moto X4 andrà ad occupare la fascia medio – alta del segmento smartphone lasciata vuota da Moto e Lenovo per alcuni anni. Lo smartphone è stato spesso oggetto di scatti leaked e immagini render pubblicate in rete e, a distanza di pochi giorni dalla presentazione, il trend sembra non volersi fermare.

Nel caso in cui servissero ulteriori conferme a testimonianza del design dello smartphone, i nuovi render e le nuove immagini vanno a confutare qualsiasi dubbio con delle linee molto simili a quelle della famiglia Moto Z2 ma con materiali decisamente diversi.

Moto X4 compare in nuovi render e immagini leaked

Gli scatti leaked, infatti, ci mostrano come Lenovo abbia scelto di utilizzare il vetro per il posteriore dello smartphone che è intervallato da un profilo in alluminio che ripercorre tutti i lati. Bene in mostra anche la doppia fotocamera posteriore, trend che Moto e Lenovo hanno deciso di seguire anche sui propri smartphone.

Per quanto riguarda il profilo hardware non ci sono novità. Sembra essere confermato il processore octa-core da 2,2 GHz – anche se non si sa ancora se si possa trattare di un Qualcomm Snapdragon 630 o Snapdragon 660 – e coadiuvato da 3 GB / 4 GB di RAM e rispettivamente 32 GB / 64 GB di memoria interna.

Moto Z2 Play – Recensione

Il display dovrebbe essere un’unità da 5,2 pollici AMOLED Full HD con una risoluzione di 1920 X 1080 pixel e 424 ppi di densità. La batteria dovrebbe contare su 3.000 mAh mentre il software sarà Android 7.1 Nougat, in versione stock.

Lo smartphone dovrebbe vedere la luce dei riflettori il prossimo 24 agosto 2017 in Brasile con una successiva commercializzazione su scala globale in tempi abbastanza brevi. Non ci sono informazioni circa il prezzo ma dovrebbe posizionarsi fra Moto Z2 Play e Moto Z2 Force.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
La genetica umana su Microsoft Excel? Sì, ma attenzione al nome!