AVM FRITZ!Box 6890 LTE FRITZ!Dect 301 FRITZ!OS 6.90

IFA 2017: AVM presenta FRITZ!Box 6890 LTE, FRITZ!DECT 301 e FRITZ!OS 6.90

Ad IFA 2017 AVM gioca in casa. Il brand tedesco, quindi, non stupisce abbia puntato fortemente l’attenzione sulla kermesse berlinese, ricevendo un trattamento privilegiato con diversi prodotti selezionati tra gli highlight delle fiera. Tra questi, a farla da padrone è il nuovo modem FRITZ!Box 6890 LTE ma anche la valvola smart per radiatori FRITZ!DECT 301 e la nuova versione del sistema operativo che muove tuti i prodotti dell’azienda, FRITZ!OS 6.90.

IFA 2017: AVM presenta FRITZ!Box 6890 LTE, FRITZ!DECT 301 e FRITZ!OS 6.90

AVM FRITZ!Box 6890 LTE FRITZ!Dect 301 FRITZ!OS 6.90

FRITZ!Box 6890 LTE e FRITZ!DECT 301

Il FRITZ!Box 6890 LTE è in grado di gestire connessioni fino a 300 Mbit/s tramite network mobile o DSL. Questo modello trasmette su 5 frequenze LTE e 2 UMTS, supportando il roaming per permettere la navigazione con il più alto numero di network possibile. Troviamo la tecnologia Multi-User MIMO (4×4 dual band AC+N da 1.733 Mbit/s sulla banda da 5 GHz e 800 Mbit/s su quella da 2.4 GHz), quattro porte Gigabit LAN, una porta USB e una base station DECT per telefoni e applicazioni Smart Home. L’altra velocità in download è resa possibile attraverso entrambe le connessioni LTE (di Cat.6) e DSL (che siano ADSL o VDSL2).

Veniamo poi a FRITZ!DECT 301, la nuova variante della valvola smart per radiatori che ha ricevuto un restyling del design, con l’introduzione di un display e-ink. Grazie all’alto contrasto di cui è dotato, la lettura della temperatura è ottimale, anche con luci ambientali non propriamente alte. Tra l’altro, il display e-ink richiede l’uso di energia solo al cambio dell’immagine visualizzata, in tal modo sarà in grado di offrire un’autonomia davvero notevole. Il controllo della temperatura sarà facilmente programmabile e visualizzabile via PC, smartphone o FRITZ!Fon. Il controllo sarà possibile con uso combinato di Wi-Fi e Bluetooth ed anche da lontano grazie al servizio gratuito MyFRITZ! si potrà utilizzare l’applicazione apposita o effettuare operazioni via browser. Questo FRITZ!DECT 301, oltre a permettere un controllo diretto, l’utilizzo di programmi specifici e fornisce informazioni sull’apertura delle finestre, oltre che protegge dall’attacco del calcare. In ultimo, diverse funzionalità saranno implementate in futuro via software, rendendo il device sempre al passo coi tempi, sempre aggiornato e sempre più sicuro.

FRITZ!OS 6.90

Il miglioramento della sicurezza, invece, è alla base dell aggiornamento del sistema operativo FRITZ!OS 6.90, che muove tutti i modem, i ripetitori e le powerline del brand. Le password salvate, i dati Wi-Fi e i device connessi, saranno in questo modo sempre più sicuri ma anche sempre sincronizzati in modo da permettere la condivisione di tutto ciò che è necessario tra i device connessi. Il tutto automaticamente e senza dover svolgere operazioni complesse.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
Buono Sconto Amazon
Black Friday e Cyber Monday da record per Amazon, con centinaia di milioni di ordini