Lo sviluppo del più diffuso client di messaggistica istantanea al mondo, WhatsApp, prosegue senza sosta con l’introduzione di nuove funzionalità all’interno delle beta private in test in tutto il mondo.

L’applicazione starebbe testando nelle ultime settimana una comoda ed utile funzionalità presa in prestito direttamente dalla sua rivale Telegram. Stiamo parlando del supporto diretto ai video di YouTube con la riproduzione in-app senza lasciare l’applicazione.

WhatsApp introdurrà il supporto diretto ai video di YouTube

WhatsApp

La nuova funzionalità consentirà inoltre di visualizzare i video in una finestra fluttuante (sempre in stile Telegram) con controlli per il Full Screen, le dimensioni del player e il pinch-to-zoom. Cambiando la conversazione o il contatto con cui si sta dialogando la riproduzione terminerà.

Il nuovo player integrato è attualmente in fase di test privato su iOS la sua implementazione nelle release pubbliche dell’applicazione è auspicabile nei prossimi mesi sia su Android che su iOS.

È comunque interessante valutare come il principale player nel campo della messaggistica istantanea continui a ispirarsi ai concorrenti per attingere a nuove funzionalità ed esperienze da offrire ai nuovi utenti. Tale circostanza è ricorrente nell’ambito del Web così come testimoniato da Facebook con altri social network o Instagram con Snapchat.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.